Hypnerotomachia Poliphili (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Compra su Amazon

Hypnerotomachia Poliphili (Biblioteca Italiana Zanichelli)
Autore
Francesco Colonna
Editore
Intangible Press
Pubblicazione
27 gennaio 2010
Categorie
Romanzo allegorico stampato nella tipografia veneziana di Aldo Manuzio nel 1499 (ma il testo reca in calce la data 1467); tale edizione è corredata di magnifiche illustrazioni xilografiche (sono state attribuite fra gli altri al Mantegna), che vengono a far parte integrante del testo. L'opera è anonima e l'autore è stato identificato, in base a un acrostico presente nel testo, con Francesco Colonna, frate domenicano vissuto in Veneto fra Quattro e Cinquecento. Non sono tuttavia mancate altre proposte di identificazione, per esempio con un nobile appartenente alla famiglia romana dei Colonna. Il titolo, grecizzante, significa “guerra d'amore in sogno di Polifilo”: quest'ultimo è il protagonista, e il libro narra il suo itinerario onirico alla ricerca dell'amata Polia. Il primo libro ha un carattere descrittivo, e in esso l'autore, che si dimostra appassionato di architettura e di antiquaria, presenta l'ambiente, popolato di oggetti artistici e di reminiscenze dell'antichità, in cui si svolge il percorso di Polifilo, di marcato valore simbolico e iniziatico; segue un secondo libro di carattere più distesamente narrativo. La lingua è assai elaborata, non facile, densa di latinismi. L'Hypnerotomachia Poliphili è stata apprezzata in passato soprattutto da eruditi e bibliofili; il suo valore letterario è stato riconosciuto nella seconda metà del Novecento.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo