Didone abbandonata (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Compra su Amazon

Didone abbandonata (Biblioteca Italiana Zanichelli)
Autore
Pietro Metastasio
Editore
Intangible Press
Pubblicazione
27 gennaio 2010
Categorie
La Didone abbandonata, scritta a Napoli nel 1724, venne lì rappresentata al teatro San Bartolomeo con le musiche di Domenico Sarro e con Marianna Bulgarelli (la “Romanina”) nella parte della protagonista. Il melodramma ripropone l'episodio virgiliano del quarto libro dell'Eneide in una versione complicata da svariate vicende parallele. Primo vero esempio di poesia metastasiana per musica, dimostra un notevole equilibrio compositivo. Dopo Sarro, il testo venne musicato dai maggiori compositori dell'epoca (Scarlatti, Händel, Hasse e Jommelli).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Pietro Metastasio

Opere di Pietro Metastasio

Opere di Pietro Metastasio di

16 opere di Pietro Metastasio Poeta, librettista, drammaturgo e sacerdote italiano (1798-1872) Questo libro elettronico presenta una collezione di 16 opere di Pietro Metastasio. Indice interattivo: Artaserse Il nome Il sogno di Scipione Il sogno L'estate L'origine delle leggi La deliziosa imperial residenza di Scho?nbrunn La gelosia La liberta? La partenza La pesca La tempesta L’inverno ovver...

Opere scelte (Classici della religione)

Opere scelte (Classici della religione) di

Pietro Trapassi, in arte Metastasio, nasce a Roma nel 1698 e muore a Vienna nel 1782. La sua vita, le sue opere e la sua fama sono legate all'impegno da lui profuso nel riformare il melodramma italiano. Grazie al suo talento per la composizione e all'innata sensibilità poetica, Metastasio dà vita a libretti che, appena messi in musica, diventano opere di rara eccellenza, tanto che i migliori ca...

Artaserse

Artaserse di

Artaserse

Antigono

Antigono di

Antigono

Arie

Arie di

Arie

Ciro riconosciuto di Pietro Metastasio

Ciro riconosciuto di Pietro Metastasio di

Ciro riconosciuto di Pietro Metastasio