Saul (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Compra su Amazon

Saul (Biblioteca Italiana Zanichelli)
Autore
Vittorio Alfieri
Editore
Intangible Press
Pubblicazione
25 gennaio 2010
Categorie
Tragedia di Vittorio Alfieri, ideata nel 1782, pubblicata per la prima volta nel 1788. Ritenuta comunemente, insieme alla Mirra, il capolavoro del teatro alfieriano, ripropone la storia biblica del re Saul e della sua gelosia nei confronti di David, che ha sposato sua figlia Micol e che egli teme possa far ombra al suo prestigio e alla sua autorità di sovrano. Dopo aver nominato David capo del suo esercito, Saul, ossessionato da una smania di dominio assoluto, lo scaccia, e fa anche mettere a morte il sommo sacerdote Achimelec, che è accusato di appoggiare David. Rimane così sempre più solo, preda del rimorso e di paurosi vaneggiamenti. Quando, approfittando dell'assenza di David, i nemici Filistei attaccano Saul, il vecchio re viene sconfitto e non gli resta che darsi la morte. Figura di tiranno assoluto, chiuso nel proprio morboso attaccamento al potere, in Saul vivono anche altri sentimenti, come il senso dell'ingiustizia dei propri comportamenti e la consapevolezza della vecchiaia, che ne fanno una figura intimamente contraddittoria e tormentata, la quale ritrova il prestigio morale solo nel suicidio conclusivo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Vittorio Alfieri

Tragedie greche: versione in prosa moderna di Francesco Rossi

Tragedie greche: versione in prosa moderna di Francesco Rossi di

Vittorio Alfieri (Asti 1749 – Firenze 1803) è stato il grande autore del teatro tragico italiano che rinnovò lo stile della tragedia e restituì forza e “nerbo alla nostra lingua – come scrisse Ugo Foscolo nel 1803, l’anno della sua morte – applicando sovente alle parole più comuni le antiche originarie significazioni onde riescono nuove ed efficaci”. Egli alla fine del Settecento si impose con ...

Della tirannide

Della tirannide di

Della Tirannide è un'opera politica di Vittorio Alfieri, scritta nel 1777. Per l'Alfieri dunque tiranno è qualunque governo che può manovrare a proprio piacimento le leggi o anche raggirarle: quindi in generale ogni forma di organizzazione statale. Il Principe stesso è tiranno per l'Alfieri: una sua eventuale uccisione avrebbe però come unica conseguenza un incremento della durezza nel successi...

Filippo

Filippo di

Filippo Vittorio Alfieri, drammaturgo, poeta e scrittore italiano (1749-1803) Questo libro elettronico presenta «Filippo», di Vittorio Alfieri. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- PERSONAGGI -03- ATTO PRIMO. FILIPPO -04- ATTO SECONDO. FILIPPO -05- ATTO TERZO. FILIPPO -06- ATTO QUARTO. FILIPPO -07- ATTO QUINTO. FILIPPO

Bruto Primo

Bruto Primo di

Bruto Primo Vittorio Alfieri, drammaturgo, poeta e scrittore italiano (1749-1803) Questo libro elettronico presenta «Bruto Primo», di Vittorio Alfieri. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- DEDICA -03- PERSONAGGI -04- ATTO PRIMO. BRUTO PRIMO -05- ATTO SECONDO. BRUTO PRIMO -06- ATTO TERZO. BRUTO PRIMO -07- ATTO QUARTO. BRUTO PRIMO -08- ATTO QUINTO. BRUTO PRIMO

Antigone

Antigone di

Antigone Vittorio Alfieri, drammaturgo, poeta e scrittore italiano (1749-1803) Questo libro elettronico presenta «Antigone», di Vittorio Alfieri. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- PERSONAGGI -03- ATTO PRIMO. ANTIGONE -04- ATTO SECONDO. ANTIGONE -05- ATTO TERZO. ANTIGONE -06- ATTO QUARTO. ANTIGONE -07- ATTO QUINTO. ANTIGONE

Poemas

Poemas di

Poemas Vittorio Alfieri, drammaturgo, poeta e scrittore italiano (1749-1803) Questo libro elettronico presenta «Poemas», di Vittorio Alfieri. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- SUBLIME SPECCHIO DI VERACI DETTI -03- NEGRI, VIVACI, E IN DOLCE FUOCO ARDENTI -04- NEGRA LUCIDA CHIOMA IN TRECCE AVVOLTA -05- IL GRAN PRUSSO TIRANNO, AL QUAL DAN FAMA -06- FAVOLETTA