Stanze per la giostra di Giuliano de' Medici (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Compra su Amazon

Stanze per la giostra di Giuliano de' Medici (Biblioteca Italiana Zanichelli)
Autore
Angelo Poliziano
Editore
Intangible Press
Pubblicazione
22 gennaio 2010
Categorie
Poema in ottave iniziato nel 1475 per celebrare la vittoria di Giuliano de' Medici in un torneo, ma interrotto alla stanza 46 del libro II, a causa della morte del giovane nella congiura dei Pazzi (1478); fu stampato nel 1494. Poliziano, svincolandosi dall'epica cavalleresca, risolve il racconto in una favola mitologica. Iulio (latinizzazione di Giuliano) disdegna l'amore ed è dedito esclusivamente alle arti venatorie; una mattina di primavera, durante una caccia, Cupido si vendica e gli fa inseguire una cerva che, una volta raggiunta, si trasforma in una splendida fanciulla, Simonetta, di cui il giovane subito s'innamora (trasfigurazione dell'amore di Giuliano per Simonetta Vespucci). Nel corso della notte, Venere invia a Iulio un sogno per incitarlo a meritarsi l'amore di Simonetta con una nobile impresa; risvegliatosi, Iulio promette di trionfare nell'imminente giostra. Il breve idillio amoroso, tramato sullo sfondo di un colorito paesaggio primaverile, diviene l'allegoria di una iniziazione alla bellezza: quasi certamente ne trasse ispirazione Botticelli per la sua Primavera.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Angelo Poliziano

Opere di Angelo Poliziano

Opere di Angelo Poliziano di

3 opere di Angelo Poliziano poeta, umanista e drammaturgo italiano (1454-1494) Questo libro elettronico presenta una collezione di 3 opere di Angelo Poliziano. Indice interattivo: Ben venga maggio I' mi trovai, fanciulle Stanze de messer Angelo Politiano

Poesie (Classici della religione)

Poesie (Classici della religione) di

Agnolo Ambrogini, detto Poliziano, vive nella Toscana del Quattrocento. Del suo lavoro di letterato sono giunte fino a noi più di un centinaio di rime, la maggior parte in singole ottave. Una produzione che tocca temi giocosi e disimpegnati ispirati ai canoni dell'amor cortese. Un saggio delle poesie del Poliziano viene pubblicato oggi da Utet in un'edizione critica digitale completa di un appa...

Della congiura de' Pazzi dell'anno 1478. Commentario di Angelo Poliziano voltato dal latino in toscano da Alessandro De Mandato di Angelo Poliziano

Della congiura de' Pazzi dell'anno 1478. Commentario di Angelo Poliziano voltato dal latino in toscano da Alessandro De Mandato di Angelo Poliziano di

Della congiura de' Pazzi dell'anno 1478. Commentario di Angelo Poliziano voltato dal latino in toscano da Alessandro De Mandato di Angelo Poliziano

Fabula di Orfeo di Angelo Poliziano

Fabula di Orfeo di Angelo Poliziano di

Fabula di Orfeo di Angelo Poliziano

Stanze de meser Angelo Politiano cominciate per la giostra del  magnifico Giuliano di Pietro de Medici di Angelo Poliziano

Stanze de meser Angelo Politiano cominciate per la giostra del magnifico Giuliano di Pietro de Medici di Angelo Poliziano di

Stanze de meser Angelo Politiano cominciate per la giostra del magnifico Giuliano di Pietro de Medici di Angelo Poliziano

Praelectio in Priora Aristotelis Analytica, cui titulus Lamia di Angelo Poliziano

Praelectio in Priora Aristotelis Analytica, cui titulus Lamia di Angelo Poliziano di

Praelectio in Priora Aristotelis Analytica, cui titulus Lamia di Angelo Poliziano