Tre racconti (Universale economica. I classici)

Pubblicati nel 1877, i "Tre racconti" furono scritti mentre il loro autore stava componendo quell'invettiva contro la stupidità umana che è "Bouvard e Pécuchet" e, come dice Camillo Sbarbaro - autore di questa traduzione proposta per la prima volta da Bompiani nel 1945 - "Flaubert riesce tuttavia, e quasi suo malgrado, a creare proprio allora quest'opera, che si offrirà ormai alle nuove generazioni letterarie come la più pura eredità, l'affermazione testamentaria di un autentico credo artistico". L'opera è articolata in tre episodi che costituiscono un autentico trittico narrativo, con una sua cadenza ritmica e armonia nella varietà stilistica. Dapprima la cronaca di un'esistenza semplice, umile e oscura, come è quella della fedele serva di provincia Felicita in "Un cuor semplice" la cui triste parabola è segnata da un amore infelice in giovinezza, dalla devozione verso i figli della padrona, dalla morte di un amato nipote e dall'adorazione di un pappagallo impagliato. Quindi "La leggenda di san Giuliano spedaliere", la cui ispirazione era nata da una vetrata normanna e che mette in scena la vicenda di un uomo che cerca invano di fuggire l'orribile destino di assassino dei genitori per poi divenire simbolo, attraverso le prove del pentimento e dell'espiazione, della vita tragica ed eroica del martire. Infine il racconto di derivazione biblica, trattato come materia storica, della decollazione del Battista concessa dal potente Erode alla feroce Erodiade quale premio per la danza di Salomè.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gustave Flaubert

Tutti i romanzi (eNewton Classici)

Tutti i romanzi (eNewton Classici) di

Madame Bovary • Salammbô • L’educazione sentimentale (con le “appendici” Memorie di un pazzo e Novembre) • La tentazione di sant’Antonio • Tre racconti • Bouvard e PécuchetCon un saggio di Marcel ProustEdizioni integraliA cura di Massimo ColesantiFra i più grandi scrittori moderni, Flaubert è considerato un realista. Ma l’impegno di esattezza, la documentazione, l’impersonalità nascono da una p...

Madame Bovary

Madame Bovary di

Stavamo studiando, quando entrò il preside seguito da un nuovo alunno vestito in borghese e dal bidello che trasportava un grosso banco. Quelli che dormivano si svegliarono e si alzarono in piedi come sorpresi in piena attività. Il preside ci fece cenno di star comodi, poi si rivolse all'insegnante: "Professor Roger," disse sottovoce "le raccomando questo allievo. Viene ammesso alla quinta, ma ...

Madame Bovary (Grandi classici)

Madame Bovary (Grandi classici) di

Emma, insoddisfatta del suo ménage con il medico di campagna Charles Bovary e della gretta vita di provincia, cerca l’evasione nelle letture e nelle avventure sentimentali. Ma nemmeno lei sa concepire l’altra vita che desidera, e quando le sue aspirazioni vaghe e i suoi fragili aneliti la travolgeranno, non saprà innalzarsi all’altezza della tragedia che la colpisce. Madame Bovary, uscito dappr...

Madame Bovary. Ed. Integrale italiana (RLI CLASSICI)

Madame Bovary. Ed. Integrale italiana (RLI CLASSICI) di

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. Madame Bovary è il primo romanzo di Gustave Flaubert. La sua pubblicazione fu seguita da immediata censura per oltraggio alla morale; in seguito divenne un libro molto letto e ricercato; oggi lo possiamo considerare uno dei primi esempi di romanzo realista. La trama è costruita sulla figura della signora Emm...

Madame Bovary e Tre racconti (eNewton Classici)

Madame Bovary e Tre racconti (eNewton Classici) di

Con un saggio di Marcel Proust, Introduzioni di Massimo Colesanti, Mario Lunetta e Nicola Muschitiello, Traduzioni di Ottavio Cecchi e Maurizio Grasso Edizioni integrali. La pubblicazione di Madame Bovary ha creato il primo e più clamoroso caso di intervento censorio pubblico ai danni di un’opera moderna: insieme al successo, infatti, lo scrittore ottenne una incriminazione per oltraggio alla m...

Salammbo (Biblioteca Ideale Giunti)

Salammbo (Biblioteca Ideale Giunti) di

Una storia passionale che precipita in una discesa agli inferi dei più distruttivi istinti umani, e sullo sfondo una pulsante Cartagine vessata da una guerra che la vede assalita dai suoi stessi mercenari. Dopo Madame Bovary e la costrizione di una minuziosa ricostruzione della gretta quotidianità borghese, Gustave Flaubert cerca uno stile evocativo, scevro dal rigido controllo del romanzo real...