Un canto di Natale. Testo inglese a fronte (Letteratura universale. Elsinore)

Come tutte le grandi storie, "Un canto di Natale" ci accompagna da sempre, e sempre sa ritrovare le parole per parlarci: una fiaba da raccontare ai bambini e da rileggere da grandi, una storia di paura, di morte ma anche di solidarietà umana, di fantasmi grotteschi che si sfumano e si frammentano nel sogno e nell'incubo privato, un grande ritratto di solitudine e di vecchiaia e di una città degradata, e soprattutto un magico regalo di Natale che trasforma il gelo e il buio dell'egoismo e dell'avarizia nel calore di un sorriso e di una festa per tutti. Riprendendo fra le mani "Un canto di Natale" ritroviamo figurine dimenticate, scopriamo luci e colori nuovi, mentre altri inspiegabilmente li abbiamo persi. Ritornano alla memoria, alla rinfusa, il batacchio della porta con il volto di Marley, il tacchino fumante, il carro da morto sulla scala gelida, e perfino lo Zio Paperone di Disney, Uncle Scrooge, diretto discendente dello Scrooge di Dickens. Ma se nessuno può toglierci il piacere di questi frammenti di ricordi, è pur vero che le forme in cui un testo si sedimenta nella memoria ci allontanano dalla sua specificità, dal senso di una origine e di una appartenenza. Questa "edizione speciale" di "Un canto di Natale" vuole aiutarci a ritrovare in noi il senso di tale appartenenza. "Speciale" è la presenza del testo originale inglese, che ci restituisce il dono impagabile di una scrittura che tocca i registri più svariati del grottesco e del comico, del tragico e del sentimentale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Charles Dickens

Canto di Natale: 70 (Classici)

Canto di Natale: 70 (Classici) di

Il Canto di Natale è forse il racconto più popolare di Charles Dickens. Scritto nel 1843-48, narra la storia di Scrooge, un uomo avaro e cattivo che si rifiuta di festeggiare il Natale. La sera della vigilia lo spirito del suo defunto socio viene a trovarlo, facendogli capire che la sua vita ultraterrena non è affatto piacevole, a causa della sua condotta di quando era vivo, simile appunto a qu...

Le avventure di Nicholas Nickleby: 77 (Classici)

Le avventure di Nicholas Nickleby: 77 (Classici) di

Le avventure di Nicholas Nickleby è il terzo romanzo di Charles Dickens, pubblicato originariamente a puntate fra il 1838 e il 1839. La storia è degna degli intrecci e delle vicende umane, tipiche della letteratura di Dickens. Il giovane Nicholas Nickleby si trova, in giovane età, a dover sostenere la sua famiglia, dopo la perdita del padre. La famiglia, trasferitasi nella caotica Londra del 18...

La battaglia della vita (eNewton Zeroquarantanove)

La battaglia della vita (eNewton Zeroquarantanove) di

Edizione integraleIntroduzione di Marisa SestitoPur essendo La battaglia della vita il libro di Natale che ottenne più scarsi consensi di critica (1846), vi sono in esso elementi che lo rendono interessante a una sensibilità contemporanea: e sono proprio le falle messe a nudo dai recensori ottocenteschi (eccessi melodrammatici, assurdità psicologica) ad attrarre il lettore moderno. La scrittura...

Il patto col fantasma (eNewton Zeroquarantanove)

Il patto col fantasma (eNewton Zeroquarantanove) di

Edizione integraleIntroduzione di Marisa SestitoIl patto col fantasma (1848) è sicuramente il racconto più cupo della raccolta; nonostante l'inevitabile lieto fine infatti, il testo ruota intorno a un tema difficile e perturbante, su cui Dickens ha già scr tto e su cui tornerà a scrivere, quello dello sdoppiamento della personalità. Protagonista e motore dell'azione, accanto all'alchimista, è i...

Le avventure di Nicola Nickleby

Le avventure di Nicola Nickleby di

Nicholas Nickleby, pubblicato in Italia anche con i titoli Nicholas Nickleby e il signor Squeers, Vita e avventure di Nicholas Nickleby (Nicholas Nickleby), è il terzo romanzo di Charles Dickens, pubblicato originariamente in capitoli sul settimanale edito da Chapman and Hall tra l'aprile del 1838 e l'ottobre del 1839.Come usa spesso Dickens la storia si svolge in un tempo contemporaneo all'aut...

Racconto di due città

Racconto di due città di

Racconto di due città (A Tale of Two Cities) è un romanzo storico di Charles Dickens del 1859. Insieme a Barnaby Rudge è l'unico romanzo storico scritto da Dickens. Con più di 200 milioni di copie, è considerato il libro più venduto di sempre (esclusi testi religiosi e politici, la cui tiratura precisa è difficile da determinare).Il romanzo venne pubblicato sulla rivista All the Year Round in 3...