Per sempre tuo: Le lettere di Oscar Wilde a Lord Alfred Douglas

Un grande artista, un giovane dalle abitudini torbide, una storia fatta di litigi, scenate, abbandoni, ritorni: il rapporto che legò Oscar Wilde a Lord Alfred Douglas è forse fra le vicende sentimentali più note della letteratura. Cominciata sotto i riflettori del bel mondo, di cui Wilde era il beniamino, finirà per lo scrittore con il processo per pederastia, il carcere e poi l’esilio in Francia. Pochi, però, ne conoscono i retroscena così come sono rivelati dalle lettere che Oscar scrisse ad Alfred, compresa la lunga missiva dal carcere pubblicata con il titolo De Profundis. Spogliato dall'eco dello scandalo, questo legame ci appare qui nella giusta luce, con i suoi slanci sentimentali ma anche con i suoi aspetti più oscuri che l’autore seppe mettere a nudo con intelligenza e arguzia, in modo impietoso e al tempo stesso struggente, a tratti lirico. «Non posso vivere senza l’atmosfera dell’amore: io debbo amare ed essere amato, qualunque sia il prezzo che per ciò pago» scriverà all'amico Robert Ross.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Oscar Wilde

Una casa di melograni: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Una casa di melograni: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

“Una casa di melograni”, “A House of Pomegranates” uscì nel 1891, corredato da illustrazioni. Contiene i seguenti quattro racconti: “Il giovane re” (“The Young King”), “Il compleanno dell'infanta” (“The Birthday of the Infanta”), “Il pescatore e la sua anima” (“The Fisherman and his Soul”) e “Il figlio delle stelle” (“The Star Child”). Wilde scrisse il libro volendo rivolgersi a un pubblico inf...

L'importanza di chiamarsi Ernesto: ovvero l'importanza di essere franco (Piccola Biblioteca del Sorriso)

L'importanza di chiamarsi Ernesto: ovvero l'importanza di essere franco (Piccola Biblioteca del Sorriso) di

La commedia più celebre e brillante di Oscar Wilde qui si fa fumetto, adottando e facendo propria la tradizionale scansione in quattro tempi delle gag tipica delle grandi strisce umoristiche americane. Ogni quattro vignette, striscia dopo striscia, il lettore verrà accompagnato verso lo scioglimento della trama, senza tuttavia tradire la consueta battuta che la conclusione di ogni striscia esig...

Il Principe felice e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Il Principe felice e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

Nel 1888 usciva la prima edizione de “Il principe felice ed altri racconti” (titolo originale The Happy Prince and Other Tales) dello scrittore irlandese Oscar Wilde. Oltre il racconto che dà il titolo alla raccolta, l’opera contiene anche i racconti “L'usignolo e la rosa”, “Il gigante egoista”, “L'amico devoto”, “Il razzo eccezionale”. Le storie erano dedicate ai due figli dello scrittore, ma ...

Il Ritratto Di Dorian Gray

Il Ritratto Di Dorian Gray di

Il romanzo è ambientato nella Londra del XIX secolo. Parla di un giovane, Dorian Gray, che arriverà a fare della sua bellezza un rito insano. Egli inizia a rendersi conto del privilegio del suo fascino quando Basil Hallward, pittore suo amico, gli regala un ritratto che lo riproduce nel colmo della gioventù. 

De Profundis - La ballata del carcere di Reading

De Profundis - La ballata del carcere di Reading di

Ha senso parlare di un Wilde dandy di fronte al De profundis e alla Ballata? A ben vedere il dandy wildiano rivela sin dagli esordi alcuni aspetti da eroe tragico… E se nel momento della gloria il dandismo di Wilde può sembrare un artificio, nel momento della disgrazia una ben congegnata costruzione mostra tutta la sua profondità e verità. Wilde non è più il romanziere alla moda, il re dei salo...

Il ritratto di Dorian Gray: Con un'introduzione di James Joyce (I grandi classici del romanzo gotico)

Il ritratto di Dorian Gray: Con un'introduzione di James Joyce (I grandi classici del romanzo gotico) di

“Il ritratto di Dorian Gray” è considerato una delle ultime opere classiche del romanzo di stampo gotico e horror, nonché uno dei grandi classici moderni della letteratura occidentale. La storia narra di un giovane uomo dal fascino irresistibile che vende la propria anima per la giovinezza e la bellezza eterna. In parallelo con la sua discesa nella lussuria, il suo aspetta resta immacolato e in...