I dieci anni del Ciliegio (Narrativa)

In occasione dei suoi primi dieci anni di attività, Edizioni Il Ciliegio ha indetto nei mesi scorsi un concorso letterario al quale hanno aderito diversi degli autori che, dal 2003 a oggi, hanno contribuito a rendere possibile la crescita e il successo della casa editrice.
Dalla raccolta dei racconti premiati e di altri racconti che hanno preso parte al concorso è nata l’antologia I dieci anni del Ciliegio, un collage di opere varie per genere e stile, ma accomunate dal tema indicato nel bando di partecipazione: il ciliegio, le ciliegie e qualsiasi argomento affine all’albero del ciliegio e ai suoi frutti, compresa la casa editrice.

Quattro sono stati i racconti premiati: al primo posto Il ciliegio nato sulla riva del mare di Silvia Bolis, al secondo posto Il ciliegio indiscreto di Luigi Rigamonti, al terzo posto ex aequo La trasformazione di Margherita Cappelletti e Ogni ricordo ha la sua ciliegia di Alessandra Meazza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Autori vari

La rabbia, l'amore e le nuvole senza tempo: I racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De Andrè (Damster - Musica & Parole)

La rabbia, l'amore e le nuvole senza tempo: I racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De Andrè (Damster - Musica & Parole) di

Racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De AndréMettete su un CD di Fabrizio, lasciatevi andare alle musiche e alle parole... e immaginate, immaginate una storia... una piccola storia, dove l’emozione della canzone si fonda con le vostre parole...Da questa provocazione è nato il libro. 28 racconti che a proprio modo interpretano le canzoni di Faber

Storie di libri: amati, misteriosi, maledetti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 57)

Storie di libri: amati, misteriosi, maledetti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 57) di

I libri possono essere la causa di efferati delitti: si può uccidere per la prima edizione aldina del libro piú bello del Rinascimento o anche per odio verso i libri, per invidia e gelosia. I libri possono essere pericolosi e maledetti: è il caso del famigerato e terribile Necronomicon, o di uno strano manoscritto che sembra avere il potere di far sparire le persone. I libri possono essere poi ...

La prima notte dei vampiri (Super ET)

La prima notte dei vampiri (Super ET) di

Piú ci avviciniamo a un vampiro e piú il suo richiamo diventa forte, irresistibile: per tutti gli appassionati di Bram Stoker e Stephenie Meyer, le piú tenebrose e inquietanti storie di vampiri.

Notte di Natale (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 54)

Notte di Natale (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 54) di

«Un ricordo di Natale?... Ma sí, ne ho uno, e davvero molto strano; una storia incredibile. Ho visto un miracolo!... un miracolo, la notte di Natale». Guy de Maupassant

Favole della mezzanotte (Orange)

Favole della mezzanotte (Orange) di

Mezzanotte. A mezzanotte i bambini sono già tutti a letto, immersi nei loro sogni. Perché allora scegliere proprio questa strana ora per raccontare una favola? E raccontarla a chi? Quelle che abbiamo voluto raccogliere in questo libro sono favole, storie fantastiche, per ragazzi più grandi e adulti. Quelli che a mezzanotte sono ancora alzati, e possono riunirsi davanti a un camino, oppure in ca...

PICCOLI FIORI

PICCOLI FIORI di

“Per fare un tavolo ci vuole il legnoPer fare il legno ci vuole l'alberoPer fare l'albero ci vuole il semePer fare il seme ci vuole il fruttoPer fare il frutto ci vuole il fioreCi vuole un fiore, ci vuole un fiorePer fare un tavolo ci vuole un fiore”.Sono parole cantate dal grande Sergio Endrigo, frutto della penna di Gianni Rodari, uno che di bambini ne sapeva davvero parecchio.“Piccoli fiori”...