Il giardino del cuore (Il castello)

Compra su Amazon

Il giardino del cuore (Il castello)
Autore
Giuseppe Stracuzzi
Pubblicazione
8 ottobre 2013
Categorie
Nel giardino del cuore i fiori non appassiscono, poiché il cuore possiede un cassetto dove custodisce le dolcezze raccolte lungo gli anni, perciò quando fa freddo e ci si sente pervasi da tristezza e solitudine, esse si possono ascoltare.
Figure femminili che affiorano dai ricordi, lambendo miele di dolcezze antiche sono un pretesto per cogliere alcuni momenti del sentimento amore che visto da lontano appare come un nome o un volto, cui ruotano attorno, gioie e rimpianti.
Lo specchio frantumato piange schegge di versi, e a misura di anni non s’acquieta poiché l’amore è durevole, e lo strofinare della gomma può strappare il foglio ma non riesce a cancellarlo. L’amore rimane incollato al cuore, naviga sulla scia dei sogni e continua a respirare tra brividi di luci, rimanendo in silenzio nella penombra ma pronto a risvegliarsi, basterebbe un nonnulla, una lettera oppure una telefonata per riaccenderlo, e sprimacciando il guanciale di memorie il fuoco della passione riprende a scintillare. L’amore abbraccia l’universo, tutte le specie sono trascinate da questa magica parola ma c’è sempre come in tutte le cose, una forza che tende a sopraffarlo.
Uno dei temi presenti in questa raccolta è dato dalle ingerenze della realtà, colpa delle riflessioni che subiscono l’analisi di lupi dove l’amore inerme e senza difensori spesso diventa dilaniato dalla prepotenza dei pensieri.
Anche la natura pesa sull’amore. L’autunno è la stagione delle illusioni, raggi di sole suonano dolcemente come nella vita sbocciano innamoramenti che possono condurre a dolorose delusioni poiché la stagione dell’amore cioè la primavera cui l’autunno tende, sono tra loro troppo lontane, e l’amore che si protrae senza condizioni di termini spesso non può abbracciare le promesse della primavera in quanto il tempo non fa sconti e rattrappisce le immagini vecchie.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo