La locandiera

Compra su Amazon

La locandiera
Autore
Carlo Goldoni
Editore
Autori Ebook
Pubblicazione
4 settembre 2013
Categorie
Rappresentata per la prima volta a Venezia nel 1753, La locandiera rappresenta l’apice dell'innovazione teatrale di Goldoni.
Protagonista della storia la locandiera Mirandolina, che corteggiata da un conte, un marchese e un cavaliere, sceglierà di sposare il suo cameriere Fabrizio.
Così Goldoni parla della sua massima opera, nelle sue Memorie.
«Apriamo dunque lo spettacolo il dì 26 dicembre con La locandiera. Questa vien da Locanda, che in italiano significa la stessa cosa che hötel garni in francese. Non vi è termine proprio in lingua francese per indicar l’uomo o la donna che tien locanda. Se si volesse tradurre questa commedia in francese, converrebbe cercar il titolo nel carattere, e questo sarebbe senza dubbio la femme adroite. Mirandolina tiene una locanda a Firenze, e colle sue grazie e col suo spirito guadagna, ancor senza volerlo, il cuore di tutti quelli che alloggiano da lei.»

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Carlo Goldoni

Il servitore di due padroni - La vedova scaltra

Il servitore di due padroni - La vedova scaltra di

Le indiavolate acrobazie di Truffaldino, che si ingegna, con esiti spassosi, a servire due padroni e le raffinate astuzie della bella Rosaura, capace di giostrarsi elegantemente in mezzo a quattro pretendenti. Due tappe fondamentali dell'arte di Goldoni che segnano il momento di trapasso dalla Commedia dell'arte a una forma di teatro più moderna.

La Locandiera (Grandi Classici)

La Locandiera (Grandi Classici) di

Diverse chiavi interpretative offre La locandiera di Carlo Goldoni perché può essere osservato da punti di vista contrapposti, in cui le reali posizioni dell’autore si confondono, senza coincidere con l’introduzione, in cui viene dichiarato l’intento didattico della commedia per mettere in guardia gli uomini dalle insidie femminili che hanno il potere di farli innamorare e comandarli a proprio ...

La bottega del caffè

La bottega del caffè di

Don Marzio è il tipico sfaccendato frequentatore di caffè: sa di questo e di quello, raccolglie e diffonde notizie dalla voce degli altri e dalle gazzette senza la cura di verificarne la fondatezza. È così che verità e invenzione si mescolano. In questa esemplare commedia di Carlo Goldoni, la bottega del caffè nasconde una vena scientifico-filosofica caratteristica del diciottesimo secolo e non...

La locandiera

La locandiera di

Scritta nel 1751 e portata in scena per la prima volta nel 1753 al teatro Sant'Angelo di Venezia, La locandiera è senza dubbio la commedia goldoniana più amata e rappresentata nel mondo. Con questo lucido ritratto di una società in crisi, Goldoni ci regala un personaggio che, in netto contrasto con il passato, domina la scena utilizzando non solo le arti della seduzione femminile, ma soprattutt...

Le baruffe chiozzotte

Le baruffe chiozzotte di

Commedia in tre atti, scritta in dialetto veneziano e chioggiotto. La scena si svolge a Chioggia e i protagonisti sono dei pescatori con le loro famiglie. Lucietta, Checca e Orsetta litigano perché Toffolo Marmottina ha fatto un po' di corte a Lucietta, fidanzata di Titta Nane, per far ingelosire la scorbutica Checca. Al ritorno degli uomini dalla pesca, qualche parola scappata di bocca alle do...

La bottega del caffè. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 13)

La bottega del caffè. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 13) di

Espansione online - Oltre a un’ampia introduzione sulla biografia, la carriera artistica dell’autore e l’ambiente in cui l’opera vide la luce, il testo della commedia è arricchito da link che rimandano a risorse online (siti web, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). In particolare si segnalano i numerosi testi di altre commedie goldoniane, tutte consultabili per intero e i fil...