Gli Asolani

Compra su Amazon

Gli Asolani
Autore
Pietro Bembo
Pubblicazione
27 maggio 2013
Categorie

Altri libri di Pietro Bembo

Prose della volgar lingua

Prose della volgar lingua di

Immaginando un ipotetico dialogo a Venezia nel 1502 fra alcuni degli uomini più illustri del panorama culturale cinquecentesco – vi figura anche l’autore stesso –, Bembo fa il suo ingresso nel dibattito sulla lingua italiana ponendo le basi per quelli che saranno i successivi canoni letterari degli scrittori italiani, almeno fino a inizio Ottocento: Petrarca per la poesia, Boccaccio per la pros...

Le Prose della volgar lingua

Le Prose della volgar lingua di

Le Prose della volgar lingua Pietro Bembo, cardinale, scrittore, grammatico e umanista italiano (1470-1547) Questo libro elettronico presenta «Le Prose della volgar lingua», di Pietro Bembo. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- PRIMO LIBRO. LE PROSE DELLA VOLGAR LINGUA -03- SECONDO LIBRO. LE PROSE DELLA VOLGAR LINGUA -04- TERZO LIBRO. LE PROSE DELLA VOLGAR LINGUA

Gli Asolani

Gli Asolani di

Gli Asolani Pietro Bembo, cardinale, scrittore, grammatico e umanista italiano (1470-1547) Questo libro elettronico presenta «Gli Asolani», di Pietro Bembo. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- PRIMO LIBRO. GLI ASOLANI -03- SECONDO LIBRO. GLI ASOLANI -04- TERZO LIBRO. GLI ASOLANI

Prose e rime (Classici della religione)

Prose e rime (Classici della religione) di

Pietro Bembo (1470 – 1547), cardinale e umanista, per primo si è posto il problema di regolare la lingua italiana, codificandola a partire dall'uso che ne avevano fatto i massimi scrittori toscani trecenteschi. Le sue Prose, in cui si ragiona della volgar lingua, sono considerate uno dei più autorevoli documenti della discussione cinquecentesca sulla lingua, e hanno avuto un'influenza decisiva ...

Gli Asolani di Pietro Bembo

Gli Asolani di Pietro Bembo di

Gli Asolani di Pietro Bembo

Prose della volgar lingua di Pietro Bembo

Prose della volgar lingua di Pietro Bembo di

Prose della volgar lingua di Pietro Bembo