Mood - Numero 2

Compra su Amazon

Mood - Numero 2
Autore
AA. VV.
Editore
goWare
Pubblicazione
15 maggio 2013
Categorie
Mood è un magazine bimestrale in ebook nato dalla collaborazione tra l'agenzia letteraria Thèsis Contents e l'editore digitale goWare. Offre ai lettori digitali narrazioni dal e del mondo contemporaneo, approfondimenti critico-letterari con un occhio attento all'attualità, al costume, alla politica e all'economia al tempo dell'andata al digitale.

In questo numero 2:
“Piccolo Tony” racconto di Stefano Piedimonte;
“Ritorno” racconto di Claudio Coletta;
“How Music Works” recensione di Francesco Guerri;
“Il bidello” racconto di Stefano Caso;
“Ho visto un re… di Hilary Mantel e la trilogia sui Tudor. Il ritorno del romanzo storico” articolo di Donatella Valente;
“Vedove” racconto di Patrizia Emilitri Ruspa;
“Floating” progetto grafico di Michele Berlot;
“Non aspettarmi alzata” racconto di Davide Lisino;
“The Story of Film: an Odissey” recensione di Stefano Cipriani;
“Autore-editore: una coppia di fatto?” articolo di Mirella Francalanci;
“Il sangue del Mostrosciatto” racconto di Francesca Bonafini;
“L’occhio discreto di Melonhead” recensioni di Jacopo Caneva;
“Il viaggio” documentario a episodi di Jacopo Caneva;
“In India” narrazione fotografica di Attilio Gavini;
“Reinventarsi. I contenuti hanno ancora un valore economico per gli autori?” articolo di Mario Mancini;
“Sono molto seccato, quasi offeso” racconto di Francesco Costa;
“Tutto è male” poesie di Kirill Medvedev;
“La valle degli innocenti” racconto di Rosa Ventrella;
“MoodFood” ricetta di Sara Del Moro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di AA. VV.

ShortStory 1

ShortStory 1 di

Questa è una raccolta di racconti di vario genere e stile prodotta dal laboratorio creativo di Lettere Animate Editore chiamato LAB.Tutti i racconti sono stati scritti da autori che hanno già pubblicato con Lettere Animate Editore. Buona lettura

La vocazione della psiche (Einaudi. Passaggi)

La vocazione della psiche (Einaudi. Passaggi) di

Undici analisti e psicoterapeuti ripercorrono la propria esperienza professionale e di vita intorno alla domanda posta da Nicole Janigro: «Terapeuti perché?» L'intento è di risalire alle motivazioni profonde di una scelta, interrogandosi anche su quanto il terapeuta metta in gioco "parti di sé" nel lavoro col paziente. E ancora: nell'esistenza di ognuno c'è un momento preciso oppure è sol...

19 luglio 1943 - 4 giugno 1944: Roma verso la libertà

19 luglio 1943 - 4 giugno 1944: Roma verso la libertà di

Catalogo della mostra aperta al Complesso del Vittoriano di Roma dal 4 giugno al 20 luglio 2014.La mostra racconta i luoghi della città di Roma che furono protagonisti degli eventi accaduti tra il luglio 1943 e il giugno 1944: i bombardamenti, l’occupazione nazifascista, i rastrellamenti, le deportazioni, le torture, la lotta per la liberazione, le sofferenze, i sacrifici, la fame, fino all’ing...

Mariti

Mariti di

Coniugi, compagni di vita, grandi amori: Mariti, la nuova raccolta delle autrici di Cuori di pietra e Il bicchiere mezzo pieno propone tante storie e tante scritture diverse per raccontare, in un caleidoscopio di personaggi e avventure, tutte le sfaccettature del rapporto a due. Un network di donne che si impegna a favore di altre donne, perché le parole diventino azioni e, in questo caso, buon...

Cent'anni di racconti dal Giappone

Cent'anni di racconti dal Giappone di

Quindici racconti di scrittori giapponesi moderni e contemporanei, tra i quali i premi Nobel Yasunari Kawabata e Kenzaburo Oe, in una raffinata antologia che mette in evidenza gli aspetti affascinanti ed enigmatici di un universo narrativo che ha ancora molto da rivelarci.

Cento haiku

Cento haiku di

«Gli haiku saettano come smussate freccioline che ci vengono da un mondo simile a quello di Alice, ma dotato di una sottile, intricata coerenza che non è soltanto il rovescio dello specchio delle nostre coerenze. Sono spiragli da cui filtra qualcosa di accecante e insieme di carezzevole, sono cuspidi elastiche di qualcosa che deve restare sommerso, per noi (e forse per tutti), ma che pure senti...