Scritti filosofici (Classici della religione)

Il filosofo e teologo tedesco Schleiermacher (1768 – 1834) sviluppò nel suo sistema di pensiero i principali temi del Romanticismo e fu teorizzatore di una filosofia della religione che ebbe particolare fortuna nell'Ottocento. Oggi ne sono stati evidenziati gli apporti originali nella concezione dell'ermeneutica. Nei suoi scritti si esprimono compiutamente le sue idee sulla libertà dello spirito, sulla relazione tra mente e mondo sensuale e sul futuro ideale dell'individuo e della società. Gli scritti di Schleiermacher sono oggi editi da Utet in una versione digitale corredata di un compendio critico disponibile in modalità ipertestuale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo