Forse che sì forse che no ((e-Meridiani Mondadori))

Compra su Amazon

Forse che sì forse che no ((e-Meridiani Mondadori))
Autore
Gabriele D'Annunzio
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
01/05/2013
Categorie
Notizia sul testo e le Note di commento a cura di Niva Lorenzini. Cronologia della vita di Gabriele d'Annunzio a cura di Annamaria Andreoli. Nell'ebook si ripropone il testo di Forse che sì forse che no raccolto nelle Prose di romanzi, edizione diretta da Ezio Raimondi, vol. II, a cura di Niva Lorenzini, "I Meridiani", Mondadori, Milano 1988. Gli apparati informativi riproducono quelli pubblicati nell'edizione dei "Meridiani"; la Cronologia riproduce quella pubblicata nel primo tomo delle Prose di ricerca (a cura di Annamaria Andreoli e Giorgio Zanetti, "I Meridiani", Mondadori, Milano 2005). Frutto estremo della lunga riflessione dannunziana sulle forme e le finalità della prosa narrativa e caratterizzato dalle qualità di "sintesi" derivanti dall'esperienza teatrale, Forse che sì forse che no vede la luce nel 1910, con un immediato successo di pubblico. Superati in gran parte i limiti strutturali e stilistici dei romanzi precedenti, lo scrittore rappresenta qui "di contro alla fiammante passione amorosa, le forme eroiche della civiltà moderna": aeroplani, macchine e ritmi rapidi e vertiginosi, dunque, fanno da sfondo al tragico amore di Paolo Tarsis per Isabella Inghirami e al viluppo di contrasti che lega e divide i cinque protagonisti di questa vicenda di passione, follia, incesto e morte che prepara, e già anticipa, i modi della migliore prosa "notturna".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gabriele d'Annunzio

Forse che sì forse che no

Forse che sì forse che no di

Forse che sì, forse che no è un romanzo di Gabriele D'Annunzio ambientato nel mondo dell'aviazione che muoveva, al tempo, i primi passi. Il romanzo descrive lo sviluppo di passioni che legano e dividono cinque personaggi borghesi e che sono fatalmente destinate a lasciare una "scia" di dolore e morte.

Il piacere (Liber Liber)

Il piacere (Liber Liber) di

Pubblicato nel 1889 è il primo dei tre "Romanzi della Rosa", formando un ciclo narrativo con L'innocente e Il trionfo della morte. La rosa allude alla voluttà, tema comune ai tre romanzi. Gli ideali di sensibilità e di raffinatezza e il gusto del tecnicismo formale propri del decadentismo sono qui utilizzati con magistrale abilità dal poeta vate per esprimere una sensualità ostentata nel suo as...

Il fuoco

Il fuoco di

Il personaggio principale è Stelio Effrena, poeta giovane e geniale. L'azione si svolge a Venezia, nell'autunno del 1882. Il cognome del protagonista ha un significato: dal latino "Ex frenis", ovvero "senza freni".

Il piacere: con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 9)

Il piacere: con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 9) di

Pubblicato nel 1889, Il piacere è una delle opere più note di Gabriele D'Annunzio. Il testo qui proposto viene da wikisource.org ed è arricchito di illustrazioni che accompagnano la lettura del testo. Il piacere e le vicende del suo protagonista, Andrea Sperelli, consentono all'autore di fissare gli elementi essenziali della sua visione del mondo e dell'artista. L'idea di fare della propria vit...

Il trionfo della morte

Il trionfo della morte di

Giorgio Aurispa è un giovane abruzzese di Guardiagrele (Chieti), esteta, colto, raffinato e di nobili discendenze, che ha abbandonato il paese natìo per trasferirsi a Roma, dove vive libero da qualsiasi impiego grazie all'eredità lasciatagli dallo zio Demetrio, morto suicida. Qui inizia una relazione con una donna sposata, Ippolita Sanzio, intrappolata in un matrimonio difficile e a tratti viol...

L'innocente

L'innocente di

Tullio Hermil, ex diplomatico e ricco proprietario terriero, è da sette anni marito di Giuliana, dalla quale ha avuto due figlie. Uomo dai gusti raffinati e privo di moralità, ha un temperamento inquieto e sensuale e tradisce la moglie continuamente. Una grave malattia di Giuliana sembra riavvicinarlo a lei, ma è un'illusione.Quando poi, veramente pentito, Tullio torna da lei, deve apprendere c...