Banditi a Orgosolo

Cagnetta scoprì Orgosolo con un'inchiesta etnoantropologica che scosse le coscienze dei benpensanti in un'Italia che non credeva di "ospitare" un simile malessere. Sfatati i miti lombrosiani, resta la lucidità di uno studioso che seppe comprendere le origini del banditismo, ancor meglio di chi lo ha vissuto. L'opera è stata pubblicata in diversi paesi, dalla Francia alla Cina, al di là di ogni censura e barriera culturale.
www.ilisso.it

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo