Novelle III

L'intera raccolta delle novelle che la scrittrice, premio Nobel per la Letteratura nel 1926, pubblicò nell'arco della sua prolifica carriera. Un mosaico infinito di atmosfere e personaggi che faranno rivivere al lettore emozioni, sentimenti e passioni di un mondo adolescente e primitivo ma anche problematiche e speranze della società del nostro tempo.
www.ilisso.it

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Grazia Deledda

Canne al vento

Canne al vento di

Efix è un contadino sardo aggrappato all'ultimo piccolo terreno posseduto dalle tre sorelle Pintor, nobili ma ormai povere, lontane dalla nuova società rozza dei mercanti e degli usurai. Oppresso dal rimorso per un vecchio delitto, Efix vive è alla ricerca dell'espiazione e sarà proprio lui a tentare porre rimedio al disastro finanziario procurato dal ritorno dello sbandato nipote Giacinto. Pro...

Dopo il divorzio

Dopo il divorzio di

Dopo il divorzio è un romanzo di Grazia Deledda pubblicato nel 1902, in un periodo in cui già da diversi anni era in corso una animato dibattito sull’introduzione del divorzio in Italia.

Canne al vento

Canne al vento di

Le tre sorelle Pintor, nobili decadute a seguito della fuga dell’altra sorella Lia e della morte di don Zame (il padre), vivono a Galte (un paesino sardo), arroccate nel loro palazzo, poiché la miseria della nobiltà non può essere portata troppo in giro; hanno un solo, fedele servo: Efix, il vero occhio della storia. Le cose cambiano quando Giacinto, il figlio di Lia (ormai morta) e il loro uni...

L'edera

L'edera di

Storia della decadenza di una famiglia, l'intreccio dell'edera si impernia su un personaggio femminile, Annesa, una trovatella che identifica la propria sorte in quella dei nobili Decherchi che l'hanno adottata. Sarà Annesa a interpretare il dramma di tutta la famiglia, cercando di prolungarne, con un delitto che si rivelerà in fondo inutile, l'inevitabile declino. Romanzo di tesa drammaticità,...

Sino al confine

Sino al confine di

In parte autobiografico, è il romanzo di un'agiata ragazza vittima di un ancestrale senso dell'onore che la porterà a drammatiche e dolorose rinunce.

Il paese del vento

Il paese del vento di

Il tormento esistenziale di una giovane donna divisa tra la fedeltà al marito e la passione per un antico innamorato, in un romanzo poetico e appassionato, dominato dalla presenza di una natura selvaggia.