Bruto primo

Compra su Amazon

Bruto primo
Autore
Vittorio Alfieri
Pubblicazione
17 gennaio 2012
Categorie
Bruto primo di Vittorio Alfieri

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Vittorio Alfieri

Saul. Filippo (Classici)

Saul. Filippo (Classici) di

Filippo II di Spagna e Saul re di Israele, lontani nel tempo, identici nelle passioni. Filippo e Saul rappresentano le principali tappe dell’Alfieri tragico. Nella prima il poeta affrontava la storia moderna, nell’altra si gettava nella fascinosa riscrittura delle vicende bibliche. In entrambe campeggiano, grandiosi nella crudeltà e segnati da un destino di solitudine, i rispettivi protagonisti...

Vita: 33 (Classici)

Vita: 33 (Classici) di

Questa autobiografia di Vittorio Alfieri, scritta fra il 1790 e il 1804, è una delle testimonianze più importanti di un periodo in cui questo genere letterario raggiunge il massimo splendore. L’Autore ha diviso le sue vicende esistenziali in epoche che evidenziano i momenti fondamentali della sua evoluzione intellettuale. Più che a raccontare i fatti Alfieri mira a delineare una figura ideale d...

Opere di Vittorio Alfieri

Opere di Vittorio Alfieri di

Una raccolta di opere di Vittorio AlfieriAdigeBruto PrimoBruto SecondoDella TirannideDel Principe e delle lettereFilippoMirraOresteSaulSofonisbaVirtù SconosciutaVita

Saul (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Saul (Biblioteca Italiana Zanichelli) di

Tragedia di Vittorio Alfieri, ideata nel 1782, pubblicata per la prima volta nel 1788. Ritenuta comunemente, insieme alla Mirra, il capolavoro del teatro alfieriano, ripropone la storia biblica del re Saul e della sua gelosia nei confronti di David, che ha sposato sua figlia Micol e che egli teme possa far ombra al suo prestigio e alla sua autorità di sovrano. Dopo aver nominato David capo del ...

Merope (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Merope (Biblioteca Italiana Zanichelli) di

Tragedia pubblicata per la prima volta nel 1783 e ristampata nel 1788; venne ideata dall'Alfieri nel 1782, con l'intento di competere con la Merope di Scipione Maffei (1713), allora considerata - come ebbe a scrivere lo stesso autore - «come l'ottima e sola delle tragedie». Cresfonte, re dei Messeni, è stato trucidato insieme a due suoi figli dal fratello Polifonte, che si è insediato sul trono...

Vita (Biblioteca Italiana Zanichelli)

Vita (Biblioteca Italiana Zanichelli) di

Una volta conclusa la stagione creativa di poeta tragico con la pubblicazione a Parigi nel 1788-89 dell'intero corpus delle tragedie, Alfieri diede avvio nel 1790 alla stesura dell'autobiografia. Più tardi, nel 1797, ne intraprese la scrittura della seconda parte, che comprendeva gli avvenimenti posteriori al 1790. L'opera, rimasta incompiuta, venne pubblicata postuma nel 1804. Il racconto è di...