Racconti contro tutti

Twain scrisse questi testi negli ultimi anni della sua vita, quando era maggiore in lui l’amarezza per l’ipocrisia e la violenza che lo circondavano. Non tentò nemmeno di pubblicarli, perché era sicuro che l’America l’avrebbe inesorabilmente condannato senza capirlo. Dopo la sua morte fu la famiglia a opporsi alla pubblicazione. Oggi finalmente li possiamo leggere per la prima volta in italiano.Pur così piene di denuncia, sono storie avvincenti che colpiscono la fantasia toccando problemi umani e politici: Twain apre gli occhi a tutti – a chi vota, a chi prega, a chi crede e al suo vicino di casa – disilludendoli con umorismo e gusto per il paradosso.L'AUTOREÈ persino superfluo sottolineare l’importanza e la fama di Mark Twain (1835 - 1910). Dai primi scritti satirici Gli innocenti all’estero agli universalmente noti Le avventure di Tom Sawyer e Huckleberry Finn – quest’ultimo costituisce la prima testimonianza di una letteratura americana autonoma – per finire con i cupi ultimi scritti Wilson lo zuccone e Lo straniero misterioso, ha rappresentato la voce critica più efficace, valida ancora oggi, per smitizzare la società americana.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mark Twain

Autobiografia (Auto-Bio-Grafie)

Autobiografia (Auto-Bio-Grafie) di

Mark Twain fu un personaggio estroso ed eclettico che per primo, come ebbero a riconoscere molti critici, fu riconosciuto come “vero scrittore americano”. La sua vita fu molto densa di avvenimenti e di impegno sociale: cominciò la sua carriera di scrittore di racconti umoristici, e finì per divenire, dopo alcune travagliate vicende personali, un severo e irriverente cronista delle vanità, sferz...

Il principe e il povero (eNewton Classici)

Il principe e il povero (eNewton Classici) di

Cura e traduzione di Riccardo ReimEdizione integraleUna bizzarra coincidenza, una prodigiosa rassomiglianza, uno scambio di vestiti fatto per gioco da due ragazzi… Su tali semplici elementi è costruito questo celebre libro di Mark Twain, che attinge a un motivo ricorrente della narrativa universale: lo scambio di ruoli. È quanto fanno Edward, erede al trono d’Inghilterra, e il piccolo vagabondo...

L'uomo che corruppe Hadleyburg (Libri da premio)

L'uomo che corruppe Hadleyburg (Libri da premio) di

Nella cittadina americana di Hadleyburg, che suscita l’invidia dei borghi circostanti per la sua fama di essere incorruttibile, vivono diciannove notabili, simboli dell’integrità di Hadleyburg. Edward Richards, uno di loro, e la moglie Mary ricevono un sacco contenente monete d’oro per quarantamila dollari e una lettera che descrive come scoprire a quale abitante di Hadleyburg, che una volta fu...

Le Avventure di Tom Sawyer  - Annotated - Versione Italiana (Storia classica serie Vol. 1)

Le Avventure di Tom Sawyer - Annotated - Versione Italiana (Storia classica serie Vol. 1) di

Le avventure di Tom Sawyer di Mark Twain è un romanzo costruito nel 1876 su un giovane ragazzino lungo il fiume Mississippi.

Il Diario de Eva

Il Diario de Eva di

"… anche le stelle sono graziose. Vorrei poterne cogliere qualcuna per metterla tra i capelli,ma temo che non ci riuscirò mai. È sorprendente constatare quanto siano lontane, perché non danno quest'impressione.Stanotte,quando sono spuntate, ho cercato di farne cadere giù qualcuna servendomi di una canna,ma non ci sono arrivata, il che mi ha sbalordito; poi ho tentato con delle zolle,fino a stan...

Le avventure di Huckleberry Finn (Einaudi tascabili. Classici)

Le avventure di Huckleberry Finn (Einaudi tascabili. Classici) di

Fuggito alle cure, o piuttosto alle persecuzioni di un padre ubriacone, vissuto per qualche tempo dentro una botte da zucchero, riacciuffato e di nuovo abbandonato, Huck intraprende un memorabile viaggio sul Mississippi con lo schiavo Jim, altro miserevole evaso. L'America dell'età dell'oro, con i suoi coloni, avventurieri e impostori, accompagna Huck fino al nuovo incontro con Tom Sawyer e l'a...