Aminta di Torquato Tasso

Compra su Amazon

Aminta di Torquato Tasso
Autore
Torquato Tasso
Pubblicazione
12 gennaio 2011
Categorie
L’”Aminta” è un dramma pastorale ispirato alla mitica età dell’oro. È divisa in 5 atti, preceduti da prologhi e chiusi da epiloghi, con cori e intermezzi. Il tema centrale è l’amore tra la ninfa Silvia ed il pastore Aminta: inizialmente la fanciulla non ne vuole sapere di lui, ma si innamora quando viene salvata durante un attacco di satiri. La novità che introduce Tasso è il trionfo finale dell’amore, che rappresenta l’unico caso (nella letteratura del periodo) di una felicità finalmente raggiunta tra tanti amori straziati e tormentati. Nel primo coro l’esplicito rimpianto della fine dell’età dell’oro fa riflettere ancora una volta sulla personalità del Tasso, divisa tra l’amore per la corte ed il disprezzo per le sue convenzioni artificiose. Difatti egli celebra un periodo nella quale l’amore e l’atto sessuale erano liberi da ogni pudore e vergogna, un periodo in cui soddisfare il piacere dei sensi non era visto come un peccato ma come e vigeva una sola regola.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Torquato Tasso

AMINTA: FAVOLA PASTORALE POESIA 7

AMINTA: FAVOLA PASTORALE POESIA 7 di

Torquato Tasso (Sorrento 1544 - Roma 1595) è uno dei maggiori poeti italiani del Cinquecento. Le sue opere sono già intrise delle aspirazioni e delle contraddizioni dell'uomo moderno. Dopo la composizione della favola pastorale "Aminta" (1573), in cui riprese i motivi sentimentali e idillici della tradizione bucolica classica, Tassi rinnovò il poema cavalleresco con la "Gerusalemme liberata" (u...

La Gerusalemme Liberata. Versione originale in versi (Emozioni senza tempo)

La Gerusalemme Liberata. Versione originale in versi (Emozioni senza tempo) di

Poema epico che narra, sullo stile dell'Iliade di Omero, l'assedio e la conquista di Gerusalemme durante la prima Crociata nel 1099. Combina il racconto delle armi con storie di passioni amorose particolarmente difficili. Gerusalemme liberata, pubblicato per la prima volta nel 1580, è stato durante il Rinascimento uno tra i libri più letti e amati in tutta Europa.

Gerusalemme liberata - Edizione italiana

Gerusalemme liberata - Edizione italiana di

Introduzione e premessa di Antony Rodriguez

Opere di Torquato Tasso

Opere di Torquato Tasso di

3 opere di Torquato Tasso Poeta, scrittore e drammaturgo italiano (1544-1595) Questo libro elettronico presenta una collezione di 3 opere di Torquato Tasso. Indice interattivo: A Bergamo Aminta Gerusalemme liberata

Dal Rinaldo/Dalle Rime/Aminta/Il re Torrismondo/Rogo amoroso/Dal Mondo creato (Classici della religione)

Dal Rinaldo/Dalle Rime/Aminta/Il re Torrismondo/Rogo amoroso/Dal Mondo creato (Classici della religione) di

Il Tasso entrò nel vivo del romanzo cavalleresco a soli diciotto anni dando alle stampe il suo Rinaldo, un poema in dodici canti sulla giovinezza del paladino della tradizione carolingia e sulle sue imprese d'armi e d'amore. A quest'opera seguirono molti componimenti lirici, la favola pastorale Aminta, la tragedia di ispirazione nordica intitolata Il Re Torrismondo, un piccolo poema pastorale d...

Il Gierusalemme/Gerusalemme Liberata/Gerusalemme Conquistata (Classici della religione)

Il Gierusalemme/Gerusalemme Liberata/Gerusalemme Conquistata (Classici della religione) di

L'opera più importante e nota di Torquato Tasso (1544 – 1595) è sicuramente la Gerusalemme Liberata, in cui si cantano gli scontri tra cristiani e musulmani alla fine della prima crociata, durante l'assedio di Gerusalemme. Preceduto da Il Gierusalemme e seguito dalla Gerusalemme Conquistata, questo poema diventa parte di un trittico organico che oggi si può leggere e studiare nella prestigiosa ...