Principe Azzurro

Il Principe Azzurro vuole vivere, e si proietta fuori del proprio libro. Cade, assolutamente spaesato, in una società fine ‘800 già in buona parte corrotta. Scambia la notte di Carnevale per un girone infernale e una riunione sindacale per un’accolita di stregoni; trova un lavoro di giornalista e lo perde dopo essersi autosmentito; viene introdotto nella buona società per controllare le mosse di un terzetto di imbroglioni che cercano di sabotare una ferrovia; conosce due bambini che vorrebbero tanto che lui fosse quel che dice di essere, ed un’istitutrice che invece cerca di psicoanalizzarlo. Il finale è enigmatico: il Principe ritrova la Bella Addormentata, ma costei lo sfugge, rifugiandosi alfine in un ambiguo Luna Park, dove interpreta se stessa dormendo...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli