Piccole storie dell'Italia di papa Francesco: Ritratti variopinti di scomode verità

Jorge Mario Bergoglio è stato il primo Papa della storia a scegliere il nome Francesco. Perché mai nessuno ci aveva pensato prima? Nonostante fosse così amato e popolare in tutto il mondo, il santo di Assisi era anche scomodo, perché inconfondibilmente dalla parte dei poveri. Questa novella è uno sguardo sereno e implacabile sull'Italia di oggi e mostra papa Francesco alle prese con gente comune e opinion leader, come Beppe Grillo e Silvio Berlusconi.

Dalla prefazione di fra Girolamo Savonarola: "È una novella che fa la novella e non pretende di fare il racconto, il saggio o il romanzone. Io l'ho trovata deliziosa, divertente, a volte anche commovente, ma mai irriverente."

Dalla postfazione dell'autore: "Ho scritto questa novella perché sono passati vent'anni dal giorno in cui sono stato costretto a emigrare a Londra per mancanza di uno sbocco professionale in Italia e così ho pensato di fermarmi un po' a osservare il mio paese nativo dall'esterno. Vi sono cose che chi vive in Italia trova molto difficile capire perché ormai assuefatto ad una realtà ingiusta. In altre parole, tanti italiani non fanno più caso a fatti e comportamenti che in qualsiasi altro paese del mondo sarebbero inaccettabili. Io ne ho menzionati alcuni presentandoli in ordine alfabetico."

Tommaso Palumbo, psicologo, coach e scrittore, pugliese, vive a Londra dal 1994. È stato direttore del centro nazionale britannico per i disturbi del comportamento alimentare. Ha partecipato con l’Università di Boston a una ricerca sulla violenza domestica in Italia. Tra i suoi scritti più recenti Peaceflow: say goodbye to sleep problems (2014) e Phemiology: finding happiness in everyday life (2014). Tommaso è specializzato in problemi del sonno, ansia, stress e problemi di coppia. Offre i suoi programmi intensivi della durata di una settimana in tutto il mondo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli