cadono i petali come rintocchi

La vicenda, ambientata in Sicilia, parte dagi anni '50 del secolo scorso. Antonietta, la protagonista, non è un personaggio eccezionale, ma semmai un'eroina del quotidiano. E' generosa, altruista; sopporta la prepotenza e le angherie, le avversità e la solitudine, sa perdonare e infondere forza. "Antonietta è tutte le donne del mondo: Potrebbe essere una donna colombiana, cinese o peruviana. O una donna musulmana. O di tutti quei luoghi dove la donna nasce per fare figli e obbedire all'uomo." (Franco Piantanida)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Maria Grazia Caverni

LA MIA ISOLA

LA MIA ISOLA di

"Una vita fin dall'infanzia, luogo dell'anima. E' anche una ricostruzione storica di un periodo che ora ci appare lontano e tanto diverso dal presente. La descrizione dei luoghi e delle persone è efficace, minuziosa e coinvolgente a tal punto che sembra di avvertire i rumori, i suoni, i profumi, gli odori. E' un ritorno indietro nel tempo, è un "riappropriarsi di quella parte bambina che è dent...