Volevo fare tutto da sola

"Volevo fare tutto da sola" è la storia di una ragazza cresciuta sana in termini di valori morali, ma non abbastanza spregiudicata da poter affermare il suo talento rispetto a chi considera invece quei valori solo un intralcio al suo cammino. In buona parte autobiografica, l'intera vicenda evolve in un messaggio perlopiù rivolto ai giovani come un invito a scegliere non quale tipo di lavoro fare da grandi, ma quale tipo di vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo