Un destino

Un destino è la storia di Angela, detta Angelina, quinta figlia di Carlo e Giacinta. La sua è una famiglia di origini semplici e modeste, ma il destino le riserva cambiamenti e sfide che la porteranno a crescere, ad abbandonare le sue fantasie di bambina e a comprendere sempre più quel mondo dei grandi e degli adulti. Il trasferimento a Milano, con sua sorella Ornella, il distacco dalle sue montagne e dal campo di girasoli a lei tanto caro, l’arrivo della pubertà, la fine della scuola, l’inizio del lavoro in un supermercato, il primo amore e l’iniziazione al sesso con Andrea, infine il matrimonio e la gioia della maternità tanto desiderata e l’arrivo di Gaia. Il romanzo segue in maniera dettagliata gli anni della vita di Angela e della sua famiglia, dal suo essere ragazzina spaurita a donna e madre, pronta a difendere con tutte le sue armi la tanto agognata serenità, condivisa con amici e amiche fidate, e in particolare con suo marito Andrea. La sua esistenza sarà segnata da alcuni eventi dolorosi e traumatici, una tentata violenza sessuale, un incidente e la paura di perdere Gaia. Proprio quando sembra che il mondo stia per finire, senza lasciare alcuna possibilità di replica, Angela scopre che il destino ha in serbo per lei una rinascita, un ritorno alle origini carico di aspettative e di felicità.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli