Il Console e il Professore

Nella narrazione si intrecciano in maniera suggestiva tra fantasia e realtà vicende umane sociali politiche di una piccola comunità appena uscita dagli orrori della seconda guerra mondiale. Si tratta delle vicende accadute durante la rivolta di Caulonia (la cosiddetta" Repubblica rossa di Caulonia" e le vicissitudini del suo eroe, Pasquale Cavallaro.Il 5 Marzo del 1945 la comuinità tradita nelle sue aspettative insorge. Agrari, usurpatori, ex gerarchi sono presi dalle loro abitazioni e messi alla gogna, in piazza, davanti ad un tribunale del popolo. La repubblica dura pochi giorni. La reazione è crudele. Da sfondo alla vicenda l'amore di Marianna, l'amicizia dei giovani patrioti. Alle vicende del passato si contrappongono i ricordi del presente in una serie di feedback, attraverso le domande del Giornalista, che lo ha pescato nel volontario confino, dopo anni da quelle memorabili vicende che avrebbero potuto variare il corso della Storia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli