Il caffè delle ragazze

«Sofia arrossì, non era possibile! Stentava a credere che sua figlia avesse avuto una storia con il figlio del suo primo grande amore, di colui che le aveva spezzato il cuore, e la cosa più assurda era che era stato spezzato anche a Viola».

Quarantenni, single e molto amiche: sono le “ciuffe”. Si incontrano periodicamente al Caffè delle ragazze, gestito da una di loro, e si raccontano, ognuna con il proprio vissuto sentimentale e le proprie aspettative. Storie di amori ambigui, tradimenti, maternità sognate e passioni travolgenti nell’epoca di Facebook e della nuova generazione 2.0, dove l’eterna ricerca della felicità e di una relazione stabile ritorna costante come ai tempi delle nostre madri e delle nostre nonne. Perché la storia di queste giovani donne «rispecchia in pieno le difficoltà dell’amore, i continui dubbi e le paure universali che poi prendono connotazioni storiche a seconda dell’epoca in cui ci si trova a vivere». Una saga al femminile, ma soprattutto il racconto di una grande amicizia, destinata a durare oltre le avversità e i piccoli grandi problemi quotidiani.

Ilaria Dalle Luche Jones è nata a Napoli ma da sempre vive a Forte dei Marmi. La sua prima opera edita, Il caffè delle ragazze (Vertigo, Roma 2012), è stata insignita del premio Margutta.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo