Il centro della vita e il tempo agognato

Rino Solidad torna e presenta un nuovo libro, "Il
centro della vita e il tempo agognato", proponendo
al lettore di continuare un viaggio iniziato nel "Il
centro della vita" attraverso cammei di esistenza
che, come frammenti temporali, vengono offerti
alla condivisione di ognuno di noi.
Rino Solidad, alternando con maestria differenti
stili narrativi, che vanno dalla prosa al racconto in
versi, travolge il lettore in un turbine di emozioni. Lo
conduce in una visione complessa e profonda della
vita, che passa attraverso l'amore di Rino e Donna.
Gli elementi dell'esistenza divengono personaggi,
archetipi capaci di raggiungere le mete agognate.
La Vita e La Morte, la Musica e il Rumore, ma
prima di tutto Verità e Menzogna combattono per la
sopravvivenza.
L'incontro con Platone, e il quesito proposto:
"Quanto l'essere può esistere senza il suo contrario?".
Ma la meta agognata attende "Tutti Noi": è Dio
che ci sorprenderà con il Suo Amore!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo