Storia di un artista di strada

Ambizione, potere, successo, denaro, automobili costose, ristoranti di lusso, notorietà. Per raggiungere tutto questo bisogna rinunciare a qualcosa di prezioso, o a qualcuno. Rinunciare all'amore? Non banale come decisione, costosa. Ma se l'ostacolo non fosse l'amore bensì un figlio? Se quel figlio nato dal frutto dell'amore fosse sintomo di paure e incertezze?

Inammissibile, tanto inammissibile da rischiare di perdere la propria identità, il proprio "io", e per ritrovare se stessi bisogna soltanto puntare alla semplicità, e sarà proprio un "artista di strada" ad aiutare quell'uomo appesantito dal rimorso a ritrovare la memoria.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli