Privilege

Romanzo di introspezione, cinematografico, moderno, incentrato sulle vite apparentemente splendide ma in realtà tormentate di un gruppo di adolescenti immersi nel lusso e cresciuti troppo in fretta. In un turbinio di avvenimenti estremi ed estenuanti prove di resistenza, i temi affrontati sono di forte impatto psicologico, le vicende si intrecciano come ci fosse un mondo parallelo dove i protagonisti si rifugiano per non dover affrontare la realtà e le loro insicurezze celate ed i segreti del passato, ma soprattutto la loro "paura di essere felici". Romanzo dinamico, che descrive il lusso sfrenato e gli esclusivi party proibiti, ma anche la semplicità e l'onestà dei sentimenti e della vita di ogni giorno, pur essendo una critica al mondo distaccato, insoddisfatto, rabbioso e superficiale degli anni 2000. L'autrice di questo romanzo polifonico racconta, assumendone prospettive e modi di pensare, le donne che rappresentano un femminile complesso, colmo di rabbia e bisogno di autodeterminazione, rapporti famigliari e sociali mancati, di futile ma anche di sensibilità, di ironia e voglia di riempire la vita, attraverso storie personali e luoghi del benessere in quella che potrebbe rivelarsi una saga adatta alla corrente sempre più in voga di "chic literature". Una fuga di immagini folgoranti, di forte impatto visivo, scorrono dinanzi agli occhi delle protagoniste come su uno schermo, legate fra di loro secondo un montaggio quasi cinematografico. Spicca la scelta autoriale di ricercare espressioni del femminile e presentare queste piccole donne che crescono nel nuovo millennio, con tutti i paradossi e problemi dell'alta società in cui sono immerse, come necessarie propaggini di se stessa. Ottima prova per questa autrice eclettica e profondamente immaginativa che sa descrivere con abilità la pratica dei party d'alto rango, un mondo da sempre osservato dal basso con invidia, i cui costumi sono tendenzialmente bacchettati, ma che non per questo risulta necessariamente vuoto. Il vivere apparentemente senza problemi dei status dei protagonisti cela voragini sentimentali, visioni surreali che anelano al cambiamento. Romanzo dalle molteplici implicazioni, ricco di spunti per eventuali sviluppi multimediali, adatto ad ogni lettore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli