Due di noi

Complice, specchio, spalla su cui piangere: un’amica è tutto questo e molto di più. Bev e Amy non potrebbero essere più diverse – insicura e squattrinata la prima, impulsiva e viziata la seconda – eppure si attraggono come solo gli opposti sanno fare. Quasi trentenni nella New York delle grandi ambizioni e dei lavoretti precari, sono l’una il satellite dell’altra, inseparabili e complementari. Quando Bev inaspettatamente si scopre incinta, Amy molla per un capriccio il suo bizzarro e ben remunerato lavoro ed è costretta a dire addio al fidanzato. Per uno scherzo del destino, le prospettive d’un tratto si ribaltano, gli equilibri consolidati si spezzano e nuove paure prendono il posto di antichi, inconfessati rancori. E mentre ciascuna raccoglie i pezzi della propria esistenza e studia la prossima mossa, la distanza tra le due amiche si trasforma in un’occasione di cambiamento. Ironico, pungente, spudorato come una chiacchierata tra amiche, Due di noi è il ritratto di una generazione spaesata e coraggiosa. Che ha imparato a fare sul serio senza mai smettere di prendersi in giro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli