Un sogno di B.D.

Il romanzo, narrato in prima persona, si apre quando il protagonista ha da poco superato i trent’anni e avverte in modo drammatico il forte bisogno di raccontare la propria storia, per incontrare qualcuno con cui poterne condividere il trauma
subito. Da questo preambolo, nel quale il racconto entra subito in medias res, si dipana la narrazione sotto forma di un duplice fl ashback: dall’infanzia, passando attraverso la prima e la media adolescenza, e dalla tarda adolescenza, al culmine
della quale il protagonista vive una struggente storia d’amore.
Il romanzo si sofferma su molteplici aspetti dell’esperienza adolescenziale: i primi grandi amori, le amicizie, le speranze, le paure, ma anche il cinismo, il bullismo, il fallimento scolastico, la profonda solitudine, l’incomunicabilità e la disperazione.
Una storia unica, commovente, piena di mestizia e di ironia, di grande originalità e impatto emotivo, degna di un Holden Caulfi eld o di Christiane F. Un racconto verità sul dramma esistenziale della contemporaneità e le profonde ingiustizie della società in cui viviamo.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli