My song for you

«Le hanno sparato. Hanno sparato a Jamie Parker!».

Ha inizio così, con l’eco di queste parole il calvario di Jamie, la diva pop del momento, cui la folla inneggiava fino a pochi istanti prima.

Stava cantando la sua canzone più famosa: “Uccidimi” e qualcuno aveva cercato di accontentarla.

Il colpo era penetrato nella sua carne, la voce si era strozzata in gola e ora, sospesa nel limbo tra la vita e la morte, riusciva solo a percepire il vuoto abissale della sua vita e il desiderio di rivedere sua madre.

Cosa la conforta?L’eco del pianto di una donna, un pianto che sollecita la sua coscienza a ritornare alla vita.

Jamie riuscirà a davvero a riprendersi?E chi poteva odiarla tanto da desiderare la sua morte?

Intorno a lei si è creato il caos: suo padre e il suo manager complottano per nascondere una triste verità, la polizia stringe il cerchio e prende di mira una persona in particolare: Amanda.

Jamie, Amanda, due facce di una stessa medaglia chiamata solitudine.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli