TOSSICA O MATTA?: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 18)

Nel momento di truccarsi, deve aver fatto confusione, perché è tale e quale a chi cerca di far ridere. Gli occhi non erano truccati, ma neri di suo, con tanto di borse violacee a ricordarle le notti insonni che deve aver vissuto. I capelli sono talmente arruffati, da far pensare che non li ha mai, né lavati né spazzolati, e sembrano zotici, più che cotonati, mesciati di biondo e a caschetto, con tanto di frangetta tutt'una con le sopracciglia che le d’anno un aria di bambina. Sul naso grossi occhiali, con lenti a coprirle in parte le borse sotto gli occhi.


Ai lati della testa, legati con l’elastico, ciuffi di capelli da farla sembrare un’adolescente, o una povera di mente. Era poi lurida da capo a fondo, ed emanava un odore nauseabondo, sopra le calze a rete nere e lacerate, aveva un vestito di finta pelle strappato dappertutto, le arrivava a mala pena a coprire linguine.

Ed è proprio in quel momento che ho ricollegato l’immagine che avevo avuto: mentre saliva a bordo, avevo intravisto sotto il vestito, proprio mentre sollevava la gamba per salire, un enorme sgarro al centro del cavallo, lasciando libero e con una grossa presa d’aria, sia il davanti che il didietro. In quel momento mi son chiesto: “indosserà le mutandine spero? O posa le sue chiappe nude sul povero cuscino? … Che schifo”! spontaneamente ho esclamato. Mentre provavo un senso di ribrezzo, mi chiedevo cosa fare per disinfettarlo, ed è allora che ho capito il ruolo del vestito; serviva a nascondere l’enorme strappo. Magari, fatto di proposito per soddisfare, per la strada e soprattutto in piedi, i bisogni fisiologici.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Adriano Burelli

Eterni fidanzati nella città eterna: Storie vissute in Taxi (TAXI LIVE Vol. 20)

Eterni fidanzati nella città eterna: Storie vissute in Taxi (TAXI LIVE Vol. 20) di

Premesso che non tutti possono vivere un vero amore. Però, a chi non piacerebbe? Questa è la storia di due innamorati, che pur non essendo più bambini, stanno vivendo adesso l’amore dell’adolescenza. Lei ha da poco superato gli anta, lui ne ha quasi cinquanta e ogni anno, nello stesso giorno, rinnovano il loro primo incontro. L’appuntamento se lo danno a Roma, ma solo perché è a Roma che si ...

IL MONDO IN UN CORTILE: Storie vissute in Taxi (TAXI LIVE Vol. 16)

IL MONDO IN UN CORTILE: Storie vissute in Taxi (TAXI LIVE Vol. 16) di

Dedicato a coloro che hanno il coraggio di avventurarsi nel grigio oscuro della notte e tornarsene a casa con le ferite ancora aperte. Premesso che la notte è un mondo contrapposto al giorno, la dove sembrano due giungle che si toccano di spalle senza mai conoscersi di fronte. La notte, è fatta di ombre e gli unici colori sono una lunga scala di grigi che si spostano verso il nero. Il giorno ...

SOS MANICOMIO: Storie vissute in taxi (TAXI LIVE Vol. 17)

SOS MANICOMIO: Storie vissute in taxi (TAXI LIVE Vol. 17) di

Questa è la storia di un tassista ritenuto il più fortunato al mondo, non a caso è stato soprannominato Chiappe D’oro, questa volta però, le chiappe non gli hanno funzionato nemmeno un poco.

LA SOLITUDINE DI MICHELE: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 15)

LA SOLITUDINE DI MICHELE: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 15) di

Michele costretto sulla sedia a rotelle passa le notti insonni e per non annoiarsi prende il taxi facendosi scarrozzare tra i monumenti della città eterna. Però succede una cosa che nemmeno lui ha previsto, sta perdendo anche la vista e quando il tassista se ne accorge viene fuori tutto il lato umano.

CARRUBA: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 14)

CARRUBA: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 14) di

È successo molto tempo fa, il collega che ha vissuto questo spiacevole momento era er Carruba. Pace a l’anima sua, ora non è più tra noi, è già da un pezzo che è andato in pensione. Quando gli è capitato questo episodio, aveva già la veneranda età di settantanni, era stanco e lavorava proprio per bisogno. Da ragazzo, aveva fatto il militare nei carabinieri, per questo è stato soprannominato er ...

UNA STORIA UMANA: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 6)

UNA STORIA UMANA: STORIE VISSUTE IN TAXI (TAXI LIVE Vol. 6) di

Poi svincolando, facendo un po’ di gincana, ho guadagnato qualche metro e ho potuto vedere che aveva il vestito strappato e gli mancava anche una scarpa, l’altra era rossa con un tacco a spillo niente male. Allora ho capito il suo deambulare. Mi sono detto: “ come è strano e cinico il genere umano, quella poverina ha sicuramente un sacco di problemi per conto suo, deve pure subire l’assalto di...