Il sindaco di Marmellata: romanzo di fanta(coca)politica

Una città alle prese con l’elezione del nuovo sindaco. Due coalizioni: l’una eterogenea, pletorica e litigiosa; l’altra solida e compatta nel nome del malaffare. Entrambe alle prese con tutte le fasi che precedono le elezioni: dalla scelta del nome all’individuazione del candidato sindaco, fino alle strategie per la campagna elettorale. Sullo sfondo, il monopolio dell’informazione, l’influsso delle gerarchie ecclesiastiche e di quelle malavitose, le beghe familiari e gli intrighi, asti, rancori che contrappongono i diversi esponenti di punta dei vari partiti e i due candidati sindaci. Mentre i topi (di fogna) ballano. Con un epilogo di disvelamento. Il tutto in chiave ironica. O forse sarebbe meglio dire sarcastica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli