Chiudi gli occhi e seguimi

Anni Sessanta. Anna è una ragazza dolce e insicura costretta a vivere in un clima familiare oppressivo dominato da un padre-padrone che maltratta la moglie e per lei nutre solo disprezzo. Il divorzio dei genitori porta finalmente un po’ di serenità nella sua giovane vita e rafforza il legame con la madre che lotta duramente per assicurare a entrambe un futuro dignitoso. In balia di relazioni con uomini che in un certo senso fungono da sostituti del padre e dai quali viene inesorabilmente ferita, Anna confonde l’innamoramento con l’amore e la dedizione cieca con la complicità di coppia. Finché un tragico fatto di sangue sconvolge la sua famiglia e la costringe ad affrontare molte avversità, contando unicamente sulle proprie forze fino a prendere consapevolezza che la vera possibilità di cambiamento coincide con il coraggio dei sentimenti.
Un delizioso miscuglio di leggerezza e sostanza che ruota attorno a una giovane donna, un romanzo profondo dove il presente si intreccia ai ricordi in una sequenza di immagini e profumi, nostalgie e rimorsi; e dove infine trionfa la vita, sublime e ineluttabile, nella bellezza dei piccoli gesti, nella grandezza delle piccole cose.

Nelly Morini, attiva per anni nel settore turistico è ora pensionata e vive ad Ascona, nel Canton Ticino.
Il suo segno zodiacale è il Leone. Parla quattro lingue, scrive per diletto e per estraniarsi dalla routine quotidiana. La sua grande passione è la poesia. Nel 2014 ha conseguito una menzione speciale al Concorso letterario Roma Writers e il secondo posto al Concorso letterario indetto dall’Associazione culturale Il Picchio di San Giuliano Milanese. Chiudi gli occhi e seguimi è il suo primo romanzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli