Nuova Tèchne n. 23 (Note azzurre)

“Tèchne”, nata nel 1969 come laboratorio dello sperimentalismo verbo-visivo legato all'esperienza del Gruppo 70, è una rivista che pone al centro della sua ricerca il comico, il nonsenso, il fantastico, il bizzarro, il gioco. Pubblica solo testi creativi e inediti, almeno per il lettore italiano (niente saggistica seria, recensioni, dibattiti sul “rapporto fra...” o sulla “funzione di...” e simili amenità). Dal 2008 escono una serie di numeri monografici dedicati alla Matematica divertente (17, 2008), al Rogo dei libri (18, 2009), al Nulla (19, 2010), alle Modeste proposte (20, 2011), all'Incompiutezza (21, 2012), ai Consigli inutili (22, 2013). Questo è il primo numero della nuova serie digitale, pubblicata per l'editore Quodlibet, dedicato al tema della Parodia. Il direttore è Paolo Albani.Testi di: P. Albani, W. Allen, G. Almansi, R. Aragona, D. Baldi, P. Barchi, L. Barocco, M. F. Barozzi, P. Bellezza, A. N. Bravi, L. Brignoli, R. Butazzi, N. Calvagna, A. Castronuovo, G. Celati, Cenne della Chitarra, L. Contemori, U. Cornia, A. Debenedetti, A. De Pirro, R. de Rosa, L. Di Lallo, U. Eco, L. Filippelli, M. Filippini, D. Fo, L. Fois, L. Folgore, G. Fostini, A. Frassineti, U. e C. Guanica, Guido da Verona, G. B. Lalli, T. Landolfi, G. Maccari, G. Manganelli, G. Mammi, A. Martino, M. Mastrocecco, E. Mazzardi, E. Montale, P. Morelli, G. Onofri, M. Orletti, G. Padovani, G. Patroni, P. Pergola, E. Petrolini, P. Picasso, L. Pignotti, A. Somenzari, Trilussa, Università del Progetto, S. Vassalli, Virgilio Marone Grammatico, G. Visconti Venosta, P. Vistoli, P. Vita-Finzi, C. Vosler, G. Zaffagnini.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Various Authors

Il cuore nero delle donne

Il cuore nero delle donne di

L’altra faccia della passione è la furia. Pericolosissima è quella femminile, scatenata dalla gelosia, dalla disillusione, dalla sete di vendetta, sfociata in alcuni degli omicidi più efferati della storia del crimine: dall’antichità classica, in cui nobili mogli d’eroi come Clitemnestra o popolane come l’avvelenatrice romana Locusta tessevano intrighi densi di odio e potere, fino...