Porca Pupazza, no!

Se vi è capitato di rimanere ingolfati nella vostra stessa vita, di dover far quadrare un bilancio emotivo in rosso, di dover combattere con la rassegnazione, le sbronze, il colesterolo, le bugie, un ex capo, e le ruote bucate; se vi siete fatti domande del tipo: «Come mai con me gli uomini mentono sempre? Quest’uomo è un valore aggiunto per me oppure è solo superlavoro?».
E se avete detto frasi del tipo: «Facile desiderare culetti sodi se poi a voi non viene chiesto neanche di lavarvi i denti!», allora vi riconoscerete un po’ in questa storia che è un viaggio comico e tragico attraverso la passione per la bicicletta, il sesso, l’amicizia, l’amore e il lavoro di una giovane donna che cerca di restare a galla grazie alle sue risorse.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli