Bastarda luna (Le Caravelle)

"Lei ama come una donna e distrugge qualsiasi cosa come se fosse una bambina."



Isil è un’adolescente schiva e timida che dà forma ad angosce e turbamenti giovanili nel suo diario. Raphael è un ragazzo di una bellezza serafica, allegro e sicuro di sé, che ha sempre ottenuto tutto dalla vita.

Inferno e paradiso, sogno e realtà, disamore per se stessi e amore verso il prossimo. Le loro anime, pur così dissimili, non possono fare a meno di attrarsi; sono due cuori che lottano con passione per ciò in cui credono, due corpi che si incontrano carnalmente e due intelletti che si scontrano in una perenne battaglia cerebrale.

Attraverso stralci di carta e inchiostro, ricordi ed esilaranti dialoghi, l’autrice riesce a far penetrare il lettore direttamente nella testa della protagonista – facendolo immergere nelle sue pulsioni, paure, desideri e aspettative – attraverso una narrazione semplice ma ricca d’introspezione.



NICOLE PULVIRENTI è nata a Catania nel 1992, città dove tuttora risiede. La scrittura – che la accompagna sin dalla tenera età – ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella sua vita e la penna è diventata, nel tempo, strumento indispensabile per esternare i sentimenti più profondi.

"Bastarda Luna" è il suo libro d’esordio ed è stato scritto a soli diciassette anni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli