Accanto...

Nel suo romanzo, l’autore, Corrado Vantaggiato, immerge il lettore, da subito, nella vita del protagonista, Giorgio, una vita, la sua, costellata da eventi, gioiosi e nefasti, emozioni contrastanti ed introspezioni che si intrecciano, come in un intarsio armonioso e variopinto, con la vita dei personaggi secondari.

Inevitabile, per il lettore, affezionarsi a Giorgio, coinvolto totalmente dalle sue amicizie profonde, dagli amori travolgenti e da quell’amore celato che arde, lentamente, come fosse brace.

La sensibilità del Poeta, Corrado Vantaggiato, rende questo suo primo romanzo un ottimo spunto di riflessione su temi focali, quali Amore, Amicizia e Fede, nonostante il frenetico susseguirsi degli eventi.

L’equilibrio dato dall’armoniosa contrapposizione fra la velocità incalzante di dialoghi e vicende e la calma delle pause, poeticamente descrittive, di scorci di natura e riflessioni, rende le 465 pagine del romanzo, scorrevoli ed accattivanti, portando il lettore a divorarle in un soffio.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli