Strategie di fuga

Lo scrittore e saggista inglese Sebastian Faulks ha descritto in modo persuasivo l’esperienza donata da un libro della Fitzgerald: «Leggere un romanzo di Penelope Fitzgerald è come salire su un’automobile per una corsa un po’ speciale. Ogni cosa è al massimo della qualità – il motore, la carrozzeria, gli interni, tutto vi dà un senso di affidamento. Poi, dopo qualche chilometro, qualcuno scaglia il volante fuori dal finestrino». L’impressione può estendersi immediatamente ai suoi racconti. Ne scrisse pochi preferendo la forma romanzo, composti per occasioni e riviste e questa raccolta, pubblicata postuma, li riunisce quasi tutti. Spesso, come scrive Masolino D’Amico nell’Introduzione, sembrano contenere un intero romanzo compresso, tanta è la ricchezza di temi e personaggi.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Penelope Fitzgerald

Il Fanciullo d'oro

Il Fanciullo d'oro di

Più morti, un suicidio, un falso clamoroso, traffici clandestini di beni museali, affari di spionaggio internazionale, sono gli eventi di un intreccio mistery con cui Penelope Fitzgerald costruisce una commedia «gialla» di ironia graffiante e gusto dell'assurdo.

Da Freddie

Da Freddie di

«Un gioiello di libro» secondo il «Daily Mail»: gli affanni e gli affari quotidiani intorno a una scuola per attori bambini di Londra. Un altro pezzo dell'incantevole, indimenticabile, perfetta ironia della «Austen dei nostri tempi» che si stende su esistenze uniche e grandi perché ordinarie.

Il cancello degli angeli

Il cancello degli angeli di

Una storia d'amore in un college di Cambridge, all'inizio del secolo scorso. Un nuovo gioiello di una grande scrittrice.