I fusilli del bancarottiere

I fusilli del bancarottiere è un romanzo costruito con maestria e precisione: una storia intensa, in grado di coinvolgere il lettore dalla prima all’ultima pagina.

L’autore rivolge uno sguardo ironico, e talvolta malinconico, al mondo della giustizia; e prende spunto da numerosi episodi di cronaca che vanno a comporre un puzzle intrigante.
Un tranquillo week end al mare diventa l’occasione per rilassarsi e ricordare…“Dal mare, ormai blu-notte, vicino alla costa, due barche di pescatori avevano acceso le lampare e mentre questi pensieri scorrevano rapidi e inaspettati nella memoria, chiusi per un attimo gli occhi, il calice in mano, le gambe allungate, il nodo della cravatta allentato… quanti volti di ragazzi, ragazze, giovani, meno giovani, giovanissimi in quel momento – chi sa come – si affacciavano nei miei pensieri, si materializzavano, mi sorridevano, mi passavano materialmente davanti come in una giostra che girava, girava, girava…”

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo