Requiem per un cane (Biblioteca Novecento)

Ispirato dalla morte di un vecchio cane, questo libro è insieme un atto d'amore di appassionata intensità verso un "amico" perduto, e il racconto brioso e divertito di una vita in giro per il mondo. Dall'amata Livorno al grigiore di Parigi, dal sole cocente del Messico ai momenti dell'alluvione di Firenze, il protagonista ripercorre le avventure passate con l'amato Fiorello cogliendo l'occasione per una profonda meditazione sugli affetti e sulle gioie e i dolori dell'esistenza. Scritto in spagnolo e pubblicato nel 1973, Requiem per un cane uscì in Italia nel 1977 rivisto e tradotto dallo stesso autore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Coccioli

Le case del lago

Le case del lago di Carlo Coccioli

Omeyotl: Diario messicano

Omeyotl: Diario messicano di Carlo Coccioli

Rapato a zero

Rapato a zero di Carlo Coccioli

Fabrizio Lupo (Biblioteca Novecento)

Fabrizio Lupo (Biblioteca Novecento) di Carlo Coccioli Marsilio

«Eppure, nonostante le difese e le astuzie, nonostante le schermaglie formali e i sotterfugi, è chiarissimo che in questo libro Coccioli si gioca tutta intera la propria sincerità; che le pagine sono carne viva e che riuscire a scriverlo era per lui questione di vita o di morte, quali che ne fossero le conseguenze» Walter Siti