La Scrittura Sintetica

"La scrittura sintetica" doveva essere il romanzo di un ragazzo autolesionista che lavorava in Nicaragua come tagliaboschi, innamorato segretamente di una ragazza, spiata davanti allo specchio, mentre vendeva i fiori a Bologna sotto la neve. Poi ho preferito farne 11 racconti brevi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli