Pane, zucchero e caffè

Pane, zucchero e caffè è un romanzo diario scritto in prima persona da Valerio Vega, fisico all’apice del successo ma insoddisfatto della vita che conduce. Riuscendo nel tempo libero e quasi per caso ad inventare una “particolare” macchina del tempo che sfrutta i suoi ricordi per viaggiare indietro nel tempo, proverà a mettere in discussione tutte le scelte da lui compiute nel corso della sua vita. Siano esse giuste o sbagliate.
Scoprirà però a sue spese che il tempo è una dimensione che non si può controllare e si ritroverà ad affrontare una serie di sliding doors non prive di conseguenze per lui e per le persone a lui vicine.
Cercherà l’amore, la libertà ma troverà compromessi, misteri, insuccessi e…
Armando Guarino, al suo romanzo d’esordio, dà prova di giocare con la memoria intrecciando piccoli racconti di vita tra loro e cercando di riportare nel libro tutto ciò che normalmente ognuno di noi incontra in una vita. Moltiplicato per più vite...

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli