Il libro dei ricordi perduti (Grandi Romanzi Corbaccio)

«Un esordio affascinante, avvincente, scritto con maestria.» THE TIMES

***

Roberta lavora in una libreria e colleziona le lettere e le cartoline che trova nei libri di seconda mano.
Un giorno suo padre le porta una valigia con libri e documenti che erano appartenuti a sua madre. Nascosta tra le pagine di un volume, Roberta trova una lettera del nonno che non aveva mai conosciuto. Una lettera sorprendente, perché datata dopo la presunta morte del nonno in guerra.
Dorothy è la moglie infelice di Albert, che è al fronte. Durante un bombardamento, un aereo precipita nei campi dietro casa: Dorothy conosce così il comandante Jan Pietrykowski, e d’improvviso la sua vita sembra a una svolta: forse anche lei si merita di trovare la felicità.
Ma il destino ha deciso diversamente per entrambi e, suo malgrado, Dorothy sarà costretta a custodire un segreto così terribile che la sua eco risuonerà ancora nella vita della nipote tanti anni dopo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo