Cursed Stories

Sono un vecchia signora dal vissuto intenso. Ancora ricco d'interessi, nonostante il carico degli anni, e altrettanto determinato. Nell'adolescenza scrivevo racconti per ragazzi che la Casa Editrice Carroccio pubblicava. Poiché tale attività non era molto remunerata, fui costretta ad abbandonarla per una nuova occupazione, che rendeva di più. A Milano, mia città natale, conobbi un ragazzo bolognese e ci innamorammo. Lo raggiunsi nella città emiliana, ottenendo il trasferimento d'ufficio. Mi sposai, ebbi due figlie, feci carriera e mi dedicai al sindacato e al sociale. Alla morte del mio compagno, le figlie con la vita loro, ripresi la passione dello scrivere, soprattutto per riempire il vuoto esistenziale che era sopravvenuto. Ho messo in e-book e in cartaceo, romanzi, racconti e poesie. Mi piace citare due dei miei romanzi, che hanno ottenuto un certo successo: il primo, di quasi 400 pagine, s'intitola: "Odore di agnello arrosto al rosmarino" . Un romanzo storico attinente il periodo d'inizio del ventesimo secolo, fino alla Costituzione della Repubblica Italiana. Il palcoscenico è quello milanese. Dove agiscono personaggi del popolino, la gente minuta e spesso analfabeta, governata dalla dittatura fascista e decimata da una guerra che avrebbe dovuto essere "lampo" e invece durò cinque anni e fu disastrosa. Riporto qui il commento che un giovane lettore ha offerto alla mia opera: Interessante, scorrevole, documentatissimo. L'ho letto tutto d'un fiato. Il secondo, molto più breve, stigmatizza l'amore di una donna, malata di schizofrenia, per il proprio coniuge. Un amore assoluto.
Questa nota accompagna quindici racconti miei che la Casa Editrice Aletti pubblica su e-book.
Le mie storie maledette trattano episodi che coinvolgono situazioni disperate.
Casi di malattie psichiche, di pessimo carattere, di cattiva educazione, di collere ingiustificate, follia e nevrosi.
Da tutto ciò deriva il peggio del vissuto. Fino alla violazione della persona con l'intervento di omicidi e suicidi.
Vittime e carnefici si alternano in un vorticoso susseguirsi di avvenimenti tragici.
Gli uni e gli altri incapaci di superare gli ostacoli, di affrontare gli eventi pericolosi e le passioni incontrollate.
Vicende di vite umane sprecate, buttate all'arrembaggio, profanate e distrutte, trasgredendo qualsiasi norma etica e morale.
Un mondo oscuro, spesso scientemente affossato nell'oblio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli