Il delitto della Caffarella

Lorenzo Valenti dirige, da poco tempo, il commissariato romano dell'Appio Latino. In un mattino di piena estate viene rinvenuto, nell'adiacente Parco della Caffarella, il cadavere di una ragazza decapitato. Il caso, da subito, presenta notevoli difficoltà investigative legate soprattutto all'identificazione della donna alla quale, con l'acido, sono stati anche bruciati i polpastrelli delle mani. La vicenda appassiona il lettore trascinato nella storia dalla veloce e serrata narrazione che l'autore descrive in prima persona.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Enzo Berardi Eberard

Il caso Baltani

Il caso Baltani di

Valerio Parisi, un commissario di polizia in pensione che collabora, di tanto in tanto, con l’ex sostituto subentrato nelle sue antiche funzioni, è chiamato a dare il suo aiuto in un caso particolarmente scabroso. Una signora benestante viene trovata uccisa nella sua villetta. I suoi gioielli sono scomparsi unitamente alla domestica cinese ricattata da una banda mafiosa di connazionali che...