La famiglia

Un romanzo esplosivo sulla mafia trapiantata nel Nord, di cui pone a nudo gli intrecci perversi con il mondo della finanza e con certi Palazzi del potere politico. A Milano, centro finanziario italiano per antonomasia, la grande criminalità organizzata può avvalersi degli strumenti idonei e trovare terreno fertile per lavare e riciclare gli ingenti proventi rivenienti dalle proprie attività illecite, tra cui il narcotraffico fa la parte del leone. Nel mezzo della crisi economica che ha investito il Paese, l’amministratore delegato di Unibanca, il primo istituto di credito italiano e tra i più importanti d’Europa, finisce nel mirino della mafia che, tenendolo sotto scacco, se ne serve come pedina principale per progettare e realizzare un’operazione finanziaria dai risvolti criminosi, quale soltanto una macchina complessa ma efficiente come Cosa Nostra è in grado di concepire.
Ambientata nella Milano dei nostri tempi, questa è una storia cruenta di mafia - immaginaria ma verosimile - scandita senza sosta da episodi di potere e violenza, odio e amore, adulterio e sesso sfrenato, omicidio e vendetta, inganno e ricatto.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Domenico Martusciello

Il Cardinale

Il Cardinale di

Sua Eccellenza Angelo Losito, Cardinale di Santa Romana Chiesa e Arcivescovo di Milano, ha fatto della lotta contro la povertà e la fame nel mondo, il compito principale della sua missione pastorale. E’ pubblicamente risaputo che, per intuibili motivi, tra lui e Ugo Martinoni, l’uomo più ricco d’Italia e tra i più ricchi del mondo, non corre buon sangue. Il malanimo che serpeggia tra i...

Il Crollo

Il Crollo di

Dopo due mesi dall’inizio di un violento crollo di Borsa che ha procurato pesanti perdite a migliaia di investitori, Claudio Morelli, noto operatore finanziario della Banca Popolare Ambrosiana, viene ritrovato cadavere a notte fonda nei pressi del parco Ravizza, a Milano. Causa apparente del decesso: investimento da auto pirata. Da due settimane era ricercato dai Carabinieri in seguito a...

Amnesia

Amnesia di

E’ possibile che un uomo smarrisca la memoria, e, nel costante sforzo di concentrazione per recuperarla, finisca per divenire preda di uno stato confusionale e di una crisi di disperazione tali da fargli temere di essere sul punto di perdere anche la ragione? La risposta è affermativa, ed è questo il tema centrale del romanzo. Accade a Stefano, il protagonista, che affetto da una grave...