Confessioni di una vittima dello shopping

Un romanzo teso e sospeso come un noir, che affronta un tema universale: il potere travolgente del consumismo, l’ossessione per il lusso e i marchi prestigiosi, capaci di riscattare un’esistenza priva di sogni, e come una maschera di cambiare e travolgere la nostra identità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Confessioni di una vittima dello shopping di Radhika JhaRecensioniLibri.org

Confessioni di una vittima dello shopping è la storia di una dipendenza. Kayo, la donna giapponese che decide di raccontarci la sua storia, ne è la vittima. Kayo inizia a raccontarci di lei partendo dal momento forse più felice della sua vita: l’adolescenza. In questo periodo frequentava ancora il liceo, come tutte le sue coetanee, e aveva una migliore amica di nome Tomoko. È proprio quest’ultima che un giorno le ha presentato Ryu, il... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.