L'amore da solo non basta

"Non posso perché quel giorno mi sono sognata tra quelle foreste, quelle paludi.
Se non mi fossi vista lì, forse oggi saprei vedermi qui. Forse non ci riuscirei comunque.
Ma ho corso tra quei chilometri con un cavallo che non ho mai avuto, ho dormito vicino a quell’acqua.
Ho viaggiato tra quegli alberi e non ho avuto paura. Pensarci ora mi crea timore.
Lì non ne avevo il coraggio di provare paura. Era tutto così naturale, fuori dal tempo, e non è per dire, fuori dal tempo come da qualsiasi cosa.
Oh povera, piccola Alice, come dev’essere stata dura per te, e io che forse l’avevo un po’ dimenticato.
Io che avevo dimenticato tante cose. I tuoi amici immaginari, le tue frasi fatte, i tuoi affetti che assomigliavano a ossessioni. Piccola mia, come devi aver sofferto."

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli